higuain

Calciomercato Napoli: ADL riuscirà a trattenere i suoi talenti?

Il punto sul mercato in uscita del Napoli: riusciremo a trattenere Higuain e Hamsik

I pezzi pregiati del Napoli sono le star di questa sessione di calciomercato. Dagli Stati Uniti o dalla Francia, dove i protagonisti della stagione appena trascorsa sono impegnati con le loro nazionali, giungono interviste che giocano coi nervi dei tifosi partenopei.

Hamsik, Higuain, Koulibaly e Insigne fanno gola a molti, ma rappresentano l’ossatura della squadra con la quale ripartire il prossimo anno, nella speranza di far bene su due fronti: il campionato e la champion’s League.
Insigne sembra il punto fermo da cui ripartire: nessun dubbio che il folletto ex Pescara rimanga alla corte di Sarri anche a settembre. Dal ritiro azzurro, dove Lorenzo è impegnato con la nazionale, sono giunte parole al miele per il Napoli. Trapela però un pizzico di insoddisfazione per il suo mancato utilizzo da parte di Conte durante gli europei di calcio.

Higuain è il fenomeno e il calciatore più corteggiato dalle grandi d’Europa. L’argentino è blindato da una clausola di 90 milioni, ma questo non basta a tranquillizzare i tifosi: nel calcio degli sceicchi certe cifre non sono più proibitive, soprattutto se non c’è la volontà del giocatore di restare.
Il Pipita si è limitato a dire:”state tranquilli”.
Gonzalo, noi ci proviamo.

Dulcis in fundo parliamo di Hamsik.
Marekiaro è il giocatore al momento la cui permanenza appare più incerta. Rimarrà al Napoli per il 50% ha fatto intendere il suo agente.
Un coin flip, un lancio della monetina che non lascia tranquilli e anche le dichiarazioni di Hamsik non bastano a fugare i tanti dubbi.
Da quasi 10 anni Hamsik è una bandiera per questa squadra. Kozak, che lo allena nella Slovacchia, ritiene che sia il momento di dire basta e cambiare squadra, per una squadra “alla sua altezza”.
Speriamo che Hamsik continui a seguirlo in campo, ma che fuori dal campo sappia prendere autonomamente le sue decisioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *