Francia 2016: Hamsik e la Slovacchia si arrendono alla Germania, Mertens ai quarti

Hamsik torna in Italia, per Mertens l’avventura continua: bene il Belgio, male la Slovacchia ad euro 2016

Per Marek Hamsik e la Slovacchia l’avventura ad Euro 2016 si conclude agli ottavi di finale. Germania Slovacchia termina con un sonoro risultato di 3-0 che sancisce il predominio dei campioni del mondo in una partita mai veramente aperta.

Le reti della Germania portano la firma di Boateng, Mario Gomez e Draxler.
Ozil si concede anche il lusso di farsi parare un calcio di rigore.

La Slovacchia non è stata in grado di tenere testa ai campioni del mondo in carica, con Hamsik che non è riuscito a ripetere le prodezze contro la Russia (gol e assist) e deve dire addio all’europeo.
Per la Germania, che va avanti nella competizione, il calendario prevede un quarto di finale contro la vincente di Italia Spagna, incontro che si giocherà lunedì pomeriggio alle ore 18:00.

Buone notizie invece per Mertens e il Belgio, che con un sonoro 4-0 superano l’ostacolo Ungheria. Mattatore della giornata Eden Hazard, autore di un gran gol e di assist. Anche Dries Mertens è stato autore di un’ottima partita ed è andato vicino al gol: solamente un prodigioso riflesso del portiere ungherese Kiraly gli ha negato la gioia.

Oltre alla Germania e al Belgio, le squadre qualificate al momento ai quarti di finale di Francia 2016 sono la Polonia, il Galles, il Portogallo e la Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *