hamsik

Hamsik:”a Napoli sto bene”

Marek Hamsik è da 9 anni uno degli oggetti pregiati del Napoli calcio. Lo slovacco con la sua media gol e i suoi assist al bacio è uno dei giocatori più costanti di questo ultimo decennio di serie A.
Se a questo aggiungiamo che Hamsik, all’Europeo di Francia 2016, si è messo in mostra grazie alle sue prodezze con la maglia della sua nazionale, è lecito pensare che le società più prestigiose si fionderanno sul centrocampista per tentare di soffiarlo al Napoli.

Le parole del tecnico Kozak, il quale senza tanti giri di parole ha detto che Napoli sta stretta ad un giocatore del talento di Marek Hamsik, hanno scosso l’ambiente.
E anche l’agente del giocatore c’ha messo del suo, dicendo che Marekiaro resterà a Napoli al 50%.

A riportare però la tranquillità ci pensa, almeno in parte, Hamsik che a dispetto di tutte le chiacchiere di calciomercato ha ribadito in un intervista di trovarsi bene a Napoli e di avere un contratto che lo lega alla società.
I corteggiamenti delle grandi squadre fanno certamente piacere, ma per ora ha sottolineato Hamsik, dalla premier non è arrivata nessuna offerta concreta.

C’è però ancora, come ogni anno, aperta la pista Juve. Già l’anno scorso Marotta avrebbe fatto carte false per portare Hamsik a Torino, ma il giocatore è rimasto blindato.
Quest’anno, nell’eventualità che la Juventus ceda i suoi talenti più prestigiosi (Pogba), gli Agnelli potrebbero ritrovarsi con un bel gruzzoletto nelle casse da investire in qualche top player. Chi meglio di Marek Hamsik, giocatore dal talento indiscusso che conosce già il campionato italiano?
Per adesso rimangono soltanto sospetti, e forse faremmo bene a fidarci delle parole di Hamsik, che con semplicità, dal ritiro della sua nazionale, ha confessato di essere all’oscuro di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *