higuain

Higuain non rinnova, fulmine a ciel sereno dall’agente del Pipita

Higuain e il Napoli vicini alla rottura. A distanza di neppure due giorni dalla sconfitta dell’Argentina in Coppa America, il fratello e agente Nicolas Higuain parla chiaramente del futuro dell’attaccante.
“De Laurentiis non ha mantenuto le promesse, fare il possibile per vincere lo scudetto. Gonzalo non rinnoverà il suo contratto con il Napoli”.

Nicolas è incerto perfino sulla presenza di Gonzalo Higuain al ritiro del Napoli, previsto per il 9 luglio.
“Vedremo. Al momento è ancora un giocatore del Napoli.”

La clausola rescissoria per il contratto di Higuain, che fino al 2018 dovrebbe – teoricamente – essere legato a De Laurentiis, resta comunque molto alta, 94 milioni di euro, ma altrettanto alto è l’interesse delle grandi d’Europa per accaparrarsi il capocannoniere e recordman di tutti i tempi del campionato italiano.
Oltre al PSG, ci sono anche la Juventus e l’Atletico Madrid. Higuain infatti piace molto a Simeone che con un centravanti di valore come il pipita potrebbe puntare seriamente alla vittoria di un trofeo importante.

Secondo Nicolas Higuain, De Laurentis da quando il suo fratello e assistito è arrivato al Napoli, non avrebbe fatto nulla per creare una squadra competitiva. Continuando a puntare su giocatori di prospetto e non su campioni che potessero fare la differenza.
Il risultato è che – in base sempre alle parole dell’agente – attualmente il gap che divide il Napoli dalla Juventus è troppo alto e per Higuain si prospetterebbe un altro anno da secondo.

Forse, dopo il secondo posto in Coppa America, per il Pipita la fame di vittorie è aumentata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *