Definizione di problemi di erezione

Questo è inteso come problemi di erezione

Una disfunzione erettile può essere trattata molto bene nella maggior parte dei casi con farmaci, come il Viagra, dal gruppo dei cosiddetti inibitori della fosfodiesterasi. Questi funzionano - a seconda del farmaco - tra le quattro e le 36 ore e consentono una vita sessuale quasi illimitata. Si parla di disfunzione erettile o impotenza quando per gli uomini non è possibile impegnarsi in rapporti sessuali per un lungo periodo di tempo.

Nella nostra pratica medica online, ti consentiamo di ricevere un trattamento semplice ed efficace. Innanzitutto, compila il questionario medico: un medico valuterà le tue risposte e rilascerà una prescrizione, se appropriato. Riceverai il farmaco il giorno lavorativo successivo.

Cos'è la disfunzione erettile?

Si chiama disfunzione erettile quando non è possibile per l'uomo produrre e mantenere un'erezione soddisfacente per un lungo periodo di tempo. Il pene si rilassa dopo poco tempo o non raggiunge nemmeno uno stato sufficientemente eretto per i rapporti. Questo rende quasi impossibile una vita sessuale soddisfacente. La disfunzione erettile viene diagnosticata dopo circa sei mesi, quando nella maggior parte dei casi non è stata raggiunta un'erezione sufficiente per il rapporto sessuale. La disfunzione erettile a breve termine, che si attenua dopo alcune settimane, non viene definita disfunzione erettile. La disfunzione erettile temporanea può essere ad es. problemi psicologici, come conflitti di partnership o altre difficoltà.

Chi è affetto da disfunzione erettile?

La disfunzione erettile è un argomento vergognoso per molti uomini. Esistono dati limitati sull'incidenza della disfunzione erettile negli uomini tedeschi. Nel 2000, è stato pubblicato uno studio con i risultati di un questionario sulla disfunzione erettile, a cui hanno risposto 4.883 uomini di età compresa tra 30 e 80 anni. È diventato chiaro che la disfunzione erettile colpisce gli uomini più anziani più spesso degli uomini più giovani. Nel gruppo di bambini dai 30 ai 39 anni solo il 2,3% ha riferito di soffrire di disfunzione erettile. Nella fascia di età compresa tra 50 e 59 anni era del 15,7 percento, tra i 60-69 anni già uno su tre era affetto.

Come viene diagnosticata una disfunzione erettile?

La diagnosi della disfunzione erettile può già essere fatta dopo una storia medica accuratamente raccolta dal medico. Fondamentale qui è che per circa sei mesi nella stragrande maggioranza dei tentativi non viene raggiunta l'erezione, il che consente un soddisfacente rapporto sessuale.

Quali sono le cause di una disfunzione erettile?

La disfunzione erettile può avere cause fisiche - questo è particolarmente vero per la disfunzione erettile in età media e anziana. L'arteriosclerosi è la principale causa di disfunzione erettile. L'arteriosclerosi è causata dall'ipertensione (ipertensione) e un'aterosclerosi attuale indica un rischio significativamente aumentato di infarto e ictus. Per questo motivo, è così importante che il medico curante non solo tratta la disfunzione erettile, ma esamina anche le condizioni fisiche generali della persona interessata. Altre possibili cause fisiche di disfunzione erettile sono interventi chirurgici passati nell'area addominale e pelvica, nonché ulcere (tumori) nell'area addominale e pelvica.

I giovani segnalano problemi psicologici più spesso degli anziani. Lo stress sul lavoro o nella relazione può svolgere un ruolo, ma qualsiasi altro problema o conflitto irrisolto può influire negativamente sull'erezione.

Spesso, le cause della disfunzione erettile non possono essere diagnosticate con precisione. I problemi psicologici possono, in molti casi, aggravare i fattori fisici, influenzando così negativamente l'erezione. Questo, a sua volta, riduce la fiducia in se stessi e aumenta l'insicurezza durante il rapporto sessuale. In questo modo, molti malati entrano in un ciclo negativo di natura fisica e psicologica.

Quali fattori di rischio possono causare impotenza?

Alcuni fattori che causano la disfunzione erettile sono prevenibili, altri no. I seguenti fattori di rischio esistono per una disfunzione erettile:

  • Ipertensione e livelli elevati di colesterolo (malattie cardiovascolari)
  • obesità
  • Diabete: tipo 2 (la forma più comune, di solito va di pari passo con l'obesità)
  • Stress mentale
  • Fumo a lungo termine, eccessi di alcol e abuso di droghe - tutto ciò peggiora le arterie
  • Medicinali per ipertensione e depressione (tra gli altri)
  • Trattamenti del cancro alla prostata
  • Lesioni o danni ai nervi nella zona pelvica (basso ventre), che controllano l'erezione

Quali cause fisiche sono responsabili della disfunzione erettile?

Arteriosclerosi

Il motivo più comune per la disfunzione erettile è l'arteriosclerosi. Le cause dell'aterosclerosi comprendono ipertensione, colesterolo alto e mancanza di esercizio fisico. Le arterie e le vene ristrette impediscono il flusso sanguigno senza ostacoli in tutto il corpo, compreso il tessuto erettile del pene. Se il tessuto erettile non si riempie correttamente di sangue, l'erezione del pene non sarà sufficientemente dura.

Diabete

"Diabete mellito" è caratterizzato da livelli molto alti di zucchero nel sangue. Questi portano ad un ispessimento delle pareti interne dei vasi sanguigni, il che significa che non abbastanza sangue può fluire nel tessuto erettile. La forma più comune di diabete è il diabete di tipo 2, favorito da sovrappeso, mancanza di esercizio fisico e cattiva alimentazione.

Basso livello di testosterone

Inoltre, un livello troppo basso di testosterone è una causa rara ma possibile di disfunzione erettile. Bassi livelli di testosterone possono portare ad altri sintomi, come ad esempio Depressione, minore desiderio di sesso, nonché mancanza di forza e resistenza.

Malattie neurologiche

Condizioni neurologiche come la sclerosi multipla e il morbo di Parkinson o la chirurgia pelvica possono anche causare disfunzione erettile persistente danneggiando la segnalazione dei nervi.

Quali sono le cause fisiche più comuni di impotenza?

L'impotenza non di rado è il sintomo di un problema di salute più grave, come ad esempio Aterosclerosi (malattia dei vasi sanguigni, ad esempio a causa di un alto livello di colesterolo o dieta malsana). Allo stesso modo, il diabete e l'ipertensione sono altre cause di disfunzione erettile.

Esistono molte cause fisiche diverse che possono portare all'impotenza. Possono esserci anche diverse cause insieme, motivo per cui dovrebbero essere considerati tutti i fattori di rischio. Alcune cause sono più rischiose e quindi hanno maggiori probabilità di promuovere l'impotenza rispetto ad altre cause. Nel nostro elenco forniamo una panoramica dei singoli fattori di rischio e delle probabilità con cui possono portare alla disfunzione erettile.

  • Malattie cardiovascolari: 33%
  • Diabete: 25%
  • Lesioni e malattie nervose: 11%
  • Chirurgia pelvica: 10%
  • Effetti collaterali dei farmaci: 8%
  • Fumo e alcol: 7%
  • Disturbi ormonali: 6%

Qual è il mio rischio di contrarre la disfunzione erettile?

L'esatto rischio di disfunzione erettile non può essere determinato. È chiaro che gli uomini più anziani sono più spesso colpiti da disfunzione erettile, a causa dello stato vascolare generalmente più povero nella vecchiaia e delle condizioni preesistenti più prevalenti. Tuttavia, coloro che mangiano in modo sano, esercitano regolarmente, si astengono dal fumo e dall'eccesso di alcol e trattano adeguatamente qualsiasi pressione alta, riducendo al minimo il rischio di soffrire di disfunzione erettile in futuro.

È importante sapere che anche gli uomini senza disfunzione erettile hanno problemi di erezione di volta in volta. I motivi possono ad es. Affaticamento o bere pesante. Dopo un riposo sufficiente, il pene si ricostruisce in modo soddisfacente, quindi nei casi descritti non è necessario alcun trattamento dei problemi di erezione.

Come distinguere tra cause psicologiche e fisiche della disfunzione erettile?

Oltre alle cause fisiche, i fattori emotivi possono anche causare disfunzione erettile. Se vi sono dubbi sul fatto che siano effettivamente presenti cause fisiche della disfunzione erettile, un semplice test può spesso essere rivoluzionario nella differenziazione tra cause mentali e fisiche della disfunzione erettile.

Il medico ti chiederà di mettere un piccolo anello di carta attorno al tuo pene prima di coricarti. Durante il sonno, gli uomini sani sperimentano erezioni del pene durante il sonno. L'anello di carta si strapperà durante l'erezione, poiché il diametro del pene durante l'erezione è significativamente maggiore rispetto allo stato rilassato. In questo modo si può verificare se - anche senza terapia - sia puramente fisicamente possibile anche un'erezione.

Un'altra indicazione delle cause mentali della disfunzione erettile sono le informazioni sulla masturbazione della persona interessata. Se si ottiene un'erezione dura nella masturbazione, ma non per i rapporti sessuali, ciò suggerisce una causa mentale. Tuttavia, non bisogna dimenticare che i fattori fisici e psicologici sono spesso correlati e reciprocamente influenti, quindi la terapia distruttiva dovrebbe sempre includere il fisico e il mentale.

Quali cause psicologiche sono responsabili della disfunzione erettile?

I problemi mentali sono spesso la causa della disfunzione erettile nei giovani. Possono essere rilevati i seguenti problemi emotivi:

  • depressione
  • stress
  • pressione per eseguire
  • paure
  • mancanza di fiducia in se stessi
  • Problemi nella partnership
  • Esperienze traumatiche in passato

In che modo sono correlate la disfunzione erettile e la depressione?

La depressione può essere una causa e il risultato della disfunzione erettile. Una tristezza duratura nell'espressione di pessimismo, impotenza, sensi di colpa, irritabilità, disperazione e ansia danno indicazioni sulla possibile esistenza di un episodio depressivo.

Le persone colpite soffrono di bassa autostima e autostima, affaticamento e affaticamento, perdita generale di entusiasmo e interesse, perdita di appetito e riduzione del desiderio di sesso (perdita della libido). Se si verificano contemporaneamente un episodio depressivo e una disfunzione erettile, l'episodio depressivo viene generalmente trattato per primo - non appena l'umore migliora la disfunzione erettile scompare di solito.

Cosa può fare il dottore?

Se decidi di consultare un medico, il medico proverà prima a scoprire le cause della disfunzione erettile. Per fare ciò, deve prima determinare la gravità della disfunzione erettile. È importante rispondere a tutte le domande in modo veritiero in modo da poter effettuare la diagnosi corretta.

Il secondo passo è quello di escludere le cause fisiche dei tuoi problemi di potenza. Ti verranno poste domande su determinate condizioni preesistenti come il diabete o l'assunzione di farmaci. Misura anche la pressione sanguigna.

Successivamente, il medico suggerirà un'opzione di trattamento.

Quali opzioni di trattamento ci sono?

La disfunzione erettile può essere trattata con farmaci. La maggior parte dei farmaci per l'impotenza sono chiamati inibitori della PDE-5. Questi inibiscono l'enzima fosfodiesterasi-5, che dilata i vasi sanguigni e il cavernoso del pene può riempirsi più facilmente di sangue. Un effetto inizia solo quando l'uomo viene stimolato sessualmente.

I principi attivi più noti sono il sildenafil, il tadalafil e il vardenafil, che sono contenuti nel Viagra (sildenafil), Cialis (tadalafil) e Levitra (vardenafil).

Il Viagra è stato approvato da Pfizer come il primo inibitore della PDE-5 per il trattamento della disfunzione erettile. L'effetto dura da 30 a 60 minuti dopo l'ingestione e dura in media 4 ore. Dal 23 giugno 2013 il Sildenafil è approvato in Germania come generico. Di conseguenza, il prezzo è stato notevolmente ridotto con la stessa efficacia.

Cialis può essere assunto in alternativa al Viagra o al Levitra. Ha circa la stessa modalità di azione, la durata dell'effetto da 24 a 36 ore è significativamente più lunga. Cialis viene spesso definito "pillola del fine settimana" perché funziona per un lungo periodo di tempo e colpisce i malati, ad es. Ottieni un'erezione più volte alla settimana con una sola pillola.

Levitra è molto simile al Viagra nei suoi effetti. Dopo una stimolazione sessuale, si verifica un'erezione dopo circa 30 a 60 minuti. La durata dell'azione è anche di 4 ore.

Quali opzioni di trattamento alternative ci sono?

Un'altra opzione di trattamento è la terapia autoiniezione cavernosa (SKAT). Questo metodo viene utilizzato per la disfunzione erettile causata da problemi neurogeni, vascolari o psicogeni. Il paziente inietta una dose personalizzata di farmaco nel pene per creare un'erezione.

La pompa del pene rende il pene rigido creando una pressione negativa. In questo modo, il sangue scorre nel pene e si può costruire un'erezione. La pompa del pene viene utilizzata appena prima del rapporto sessuale e utilizza una pompa per creare un vuoto. Quindi si utilizza un anello di prigione per mantenere l'erezione e quindi è possibile eseguire normalmente il rapporto sessuale per un certo periodo di tempo.

Un'alternativa operativa è la protesi peniena: il tessuto erettile viene sostituito con impianti che possono essere gonfiati. La pompa viene inserita nello scroto. La protesi peniena è un'opzione soprattutto per quei pazienti che si rifiutano di assumere farmaci o che non possono tollerarli.

Se i problemi psicologici sono una causa di disfunzione erettile, alleviare le conversazioni con il medico e possibilmente la psicoterapia può ripristinare la piena funzione erettile.

Cosa possono fare le persone colpite contro la disfunzione erettile?

Se si verifica una disfunzione erettile, è necessario cercare un aiuto professionale in una fase precoce. Ulteriori complicazioni dell'arteriosclerosi possono essere prevenute e il miglioramento della disfunzione erettile è più rapido e più affidabile se la disfunzione erettile viene trattata rapidamente.

Inoltre, dovrebbero fare attenzione a non ordinare farmaci o ausili da Internet se non è possibile verificare accuratamente la fonte. Le opzioni di trattamento illegale da Internet possono spesso causare gravi danni alla salute.