I primi F-16 ucraini combatteranno quest’estate, hanno detto i funzionari

I primi aerei da caccia americani F-16 destinati all’Ucraina sono in fase di consegna e dovrebbero prendere il volo quest’estate, hanno annunciato mercoledì funzionari americani ed europei, affermando che gli aerei da guerra avanzati forniranno presto un altro strumento per difendere Kiev assediata dagli implacabili attacchi russi.

I leader dei due paesi hanno dichiarato in una dichiarazione congiunta con il presidente Biden che un numero imprecisato di aerei è in arrivo dai Paesi Bassi e dalla Danimarca. La dichiarazione indicava che i governi di Belgio e Norvegia si erano impegnati a donare altri aerei.

Si prevede che l’Ucraina schiererà alla fine 60 F-16, hanno detto i funzionari, con un gruppo di paesi che collaboreranno per fornire addestramento dei piloti, armi e supporto logistico.

L’annuncio di mercoledì coincide con il vertice dei leader della NATO di questa settimana a Washington, un incontro che si è concentrato intensamente sul mantenimento del sostegno all’Ucraina e sulle domande sul futuro dell’alleanza che hanno iniziato a prendere piede in vista delle elezioni presidenziali americane di quest’anno.

In una dichiarazione separata rilasciata dalla Casa Bianca a nome di Washington e Berlino, il Pentagono ha affermato che nel 2026 il Pentagono inizierà a schierare potenti sistemi missilistici in tutta la Germania. Questi “dispiegamenti intermittenti” dovrebbero includere alcune armi ipersoniche che i funzionari hanno descritto come aventi una “portata molto più lunga” rispetto a qualsiasi equipaggiamento attualmente in Europa.

Se guardiamo insieme i due annunci, sono in parte pensati per attirare l’attenzione della Russia. Anatoly Antonov, ambasciatore di Mosca a Washington, ha affermato che la Russia non abbandonerà Washington se non la rispetterà. condannare La Russia ha espresso oggi il suo sostegno all’Ucraina, affermando che il vertice della NATO “ha confermato la natura aggressiva dell’alleanza”.

READ  Funzionari affermano che il sindaco ucraino rapito è stato liberato in "operazione speciale"

L’amministrazione Biden si era opposta alla fornitura di F-16 all’Ucraina prima di fare marcia indietro l’anno scorso. Kiev ha affermato di aver urgentemente bisogno dell’aereo per combattere l’uso da parte della Russia delle bombe plananti, una delle armi più dannose nell’arsenale di Mosca, che ha devastato le forze ucraine in prima linea. Funzionari ucraini hanno affermato che le armi dell’era sovietica sono quasi impossibili da intercettare una volta lanciate, suggerendo che gli F-16 consentirebbero alle loro forze di abbattere gli aerei che trasportano le bombe o di allontanarli dal territorio ucraino.

In un’intervista al Washington Post, il primo ministro norvegese Jonas Jahr Sture ha affermato che l’impegno della Norvegia a inviare F-16 in Ucraina fa parte di uno sforzo più ampio per rafforzare le difese aeree del paese. Questa necessità è stata sottolineata ancora una volta questa settimana dagli attacchi che hanno ucciso almeno 37 persone, compreso un raid in un ospedale pediatrico a Kiev.

“Se non hai il controllo aereo, sei molto vulnerabile. E hai visto nelle ultime settimane o mesi che la vulnerabilità dell’Ucraina alla mancanza di aerei e all’assenza di un’adeguata difesa aerea sta ora iniziando a cambiare”, ha detto Storr. “Quando si vede la brutalità dell’ultima ondata di attacchi da parte della Russia… è assolutamente necessario.”

L’annuncio arriva dopo che un gruppo relativamente piccolo di piloti ucraini ha completato l’addestramento con consulenti americani presso la base della Morris Air National Guard in Arizona a maggio e ha proseguito l’addestramento aggiuntivo in Europa.

La settimana scorsa, il maggiore generale Patrick Ryder, portavoce del Pentagono, ha affermato che più di una dozzina di piloti ucraini si stanno addestrando in Danimarca e negli Stati Uniti, dove l’istruzione è adattata alle loro competenze individuali di volo e di lingua inglese. Funzionari ucraini si sono lamentati del fatto che il ritmo delle esercitazioni ha dato alla Russia tutto il tempo per colpire senza opposizione le infrastrutture civili.

READ  La guerra tra Israele e Hamas: le famiglie pubblicano le foto di cinque donne soldato israeliane dei loro primi giorni di prigionia a Gaza

Dan Lamothe e Karen DeYoung hanno contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto