La corsa per ripristinare 1,5 milioni di energia dopo il ciclone Beryl continua mentre continua una pericolosa ondata di caldo

HOUSTON – Più di 1,5 milioni di clienti in Texas erano ancora senza elettricità mercoledì pomeriggio, molti dei quali avevano perso l’aria condizionata durante una pericolosa ondata di caldo, meno di 48 ore dopo che l’uragano Beryl si era abbattuto sulla costa del Golfo.

Mentre Beryl continuava a spostarsi verso nord, il Midwest e il Nordest sono stati colpiti da forti piogge, inondazioni improvvise, temporali e possibili tornado.

Ufficio del Servizio Meteorologico Nazionale Houston “Con le interruzioni di corrente nel sud-est del Texas, la mancanza di aria condizionata peggiorerà il rischio di malattie legate al caldo poiché le temperature elevate raggiungono i 90°C.”

L’indice di calore, una misura di quanto caldo si sente tenendo conto dell’umidità, raggiungerà 106 mercoledì, ha detto. Le persone sono invitate a controllare i membri della famiglia e gli animali domestici e a limitare le attività all’aperto. I centri di raffreddamento sono aperti in tutta Houston.

Martedì i lavoratori della Lockwood Church consegnano acqua e gestiscono una stazione di raffreddamento a Houston.Eric K/AB

Melissa Hunziker, di Houston, su come affrontare il caldo senza elettricità: “La nostra casa è davvero bella, in questo momento, ma sappiamo che cambierà presto.”

“Abbiamo un ventilatore portatile alimentato da una batteria ricaricabile. Quindi questo ci ha aiutato la notte scorsa, ma non ci fermeremo ancora per la notte”, ha detto.

Non è solo la mancanza di energia elettrica, ma anche la perdita di connettività del cellulare che è difficile da gestire, rendendo difficile ottenere informazioni di emergenza, ha detto Hunziger.

READ  40 La migliore pialla a filo e spessore del 2022 - Non acquistare una pialla a filo e spessore finché non leggi QUESTO!

Cassie Rieger e Keaton Cravens sono venuti per aiutare i bisognosi a Houston. “Speriamo che le persone stiano al sicuro e facciano ciò che possono per aiutare i loro vicini”, ha detto Rieger a NBC News.

Centerpoint Energy, uno dei principali fornitori dell’area metropolitana di Houston, ha dichiarato mercoledì in una dichiarazione di aver ripristinato l’elettricità a 914.000 clienti dall’impatto di Beryl, circa il 40% del totale interessato.

Più della metà dei 2,1 milioni di clienti energetici della contea di Harris sono rimasti senza elettricità martedì pomeriggio, ha affermato la società. Localizzatore in linea Spettacoli. I componenti chiave del sistema energetico di CenterPoint rimangono intatti, comprese le torri di trasmissione e le sottostazioni, afferma il rapporto.

I lavoratori del settore energetico riparano le linee elettriche in seguito all’uragano Beryl martedì a Galveston, in Texas, a circa 50 miglia da Houston.Washington Post tramite Daniel Villasana/Getty Images

“Abbiamo compiuto notevoli progressi e superato il numero di restauri dei clienti in seguito all’uragano Ike, ma abbiamo molto lavoro importante da svolgere, soprattutto in aree difficili dove il lavoro può essere molto complesso e richiedere molto tempo”, ha affermato Lynne Wilson. , vicepresidente senior della business unit elettrica dell’azienda.

Il sindaco di Houston John Whitmire ha dichiarato martedì in una conferenza stampa che i semafori erano spenti in tutta la città e ha esortato le persone a rimanere in casa il più possibile dopo il tramonto.

“Potenza ed energia sono le massime priorità dietro la sicurezza pubblica e il ripristino dei servizi cittadini e provinciali. Stiamo facendo tutto il possibile per vedere che la vostra energia venga ripristinata”, ha detto.

Il capo della polizia di Houston Larry J. Satterwhite ha detto nella stessa conferenza stampa che le autorità hanno ricevuto più di 100 chiamate per sospette perdite di monossido di carbonio e per problemi con linee del gas e elettriche rotte. Egli ha avvertito che alcuni alberi e pali della luce non sono ancora crollati, ma cadranno nei prossimi giorni.

READ  Le forze del Tigri rivendicano il controllo della città etiope di Amhara, il governo nega
L’area di Houston sta cuocendo in un caldo pericoloso con oltre 2 milioni di case e aziende senza elettricità.Mark Felix/Bloomberg tramite Getty Images

Ora un ciclone post-tropicale, Beryl continua a spostarsi verso nord attraverso il Midwest, provocando allarmi e avvisi di inondazioni per parti del nord-est, tra cui Illinois, Indiana settentrionale e Michigan meridionale, e New York centrale e settentrionale, Vermont. New Hampshire e Maine.

I venti massimi sostenuti a Beryl sono scesi a 30 miglia all’ora, ma porteranno comunque almeno da 2 a 4 pollici di pioggia e mercoledì è possibile un tornado a New York.

Circa 2 milioni di persone sono a rischio di forti temporali mercoledì nella Pennsylvania settentrionale e nel New Jersey meridionale.

Almeno 10 persone sono morte negli Stati Uniti da quando Beryl è atterrato lunedì, molti di loro a causa di alberi caduti sulle loro case a causa di inondazioni e disagi diffusi.

Il tenente governatore Dan Patrick ha detto mercoledì in una conferenza stampa che la maggior parte dei decessi in Texas si sono verificati nell’area di Houston e nella contea di Harris, inclusi alcuni per annegamento e avvelenamento da monossido di carbonio.

Nim Kidd, capo del Dipartimento per la gestione delle emergenze del Texas, ha dichiarato in una conferenza stampa che c’è carenza di ambulanze nella città di Houston. L’agenzia ha inviato altre 25 ambulanze per assistere con le chiamate ai servizi di emergenza e ha inviato durante la notte ulteriori paramedici al pronto soccorso dell’ospedale.

Il sistema aeroportuale di Houston ha dichiarato mercoledì che si sta occupando delle riparazioni delle piste e del personale limitato in seguito all’incidente di Beryl, nel mezzo dell’intensa stagione dei viaggi estivi.

READ  Il James Web Space Telescope ha iniziato il suo viaggio per vedere l'alba di Starlight
L’uragano Beryl ha abbattuto un grande albero a Houston. Reginald Mathalon/NurPhoto tramite AP

“I nostri pensieri vanno a tutti i texani colpiti dall’uragano Beryl e ai nostri concittadini texani che hanno tragicamente perso la vita o sono rimasti feriti”, ha dichiarato martedì in una dichiarazione il governatore del Texas Greg Abbott. “Continueremo a rimanere in contatto con i fornitori di energia elettrica sulla necessità di un rapido ripristino dell’energia elettrica”, ha aggiunto.

Il presidente Joe Biden ha emesso una dichiarazione federale di grave catastrofe che rimborserà fino al 75% dei costi di rimozione dei detriti e di altre operazioni di emergenza.

Le riprese dei social media di Houston mostrano le case Gli alberi caddero e morirono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto