Novembre 27, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Le truppe russe avanzano a Kiev mentre il leader ucraino chiede aiuto

  • Zhelensky dice di essere “l’obiettivo numero uno” della Russia.
  • Le forze russe catturarono lo stabilimento di Chernobyl e avanzarono su Kiev
  • Gli Stati Uniti e l’Unione Europea hanno annunciato nuove sanzioni
  • Il prezzo del petrolio sale a 2 dollari al barile

KIEV, 25 febbraio (Reuters) – Il presidente ucraino Volodymyr Zhelenzky ha colpito venerdì la capitale ucraina con missili mentre le forze russe insistevano sui loro progressi, supplicando la comunità internazionale che le sanzioni annunciate finora non erano sufficienti.

Il giorno dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha lanciato un’invasione sconvolgente, la sirena di un attacco aereo ha suonato a Kay tra notizie non confermate secondo cui un aereo russo era stato abbattuto e si era schiantato contro un edificio.

Un alto funzionario ucraino ha detto che le forze russe sarebbero entrate nella capitale, Kiev, venerdì e avrebbero mantenuto posizioni su tutti e quattro i fronti nonostante il gran numero di truppe ucraine.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Esplosioni e sparatorie nelle principali città hanno causato lo sfollamento di 100.000 persone. Decine sono stati segnalati uccisi. Mentre le truppe russe avanzavano dalla Bielorussia verso la città, catturarono l’ex centrale nucleare di Chernobyl, a nord di Kiev.

Funzionari statunitensi e ucraini affermano che la Russia mira a rovesciare il governo catturando Kiev, che Putin considera un burattino degli Stati Uniti.

Zhelensky ha detto di aver capito che le truppe russe stavano arrivando per lui, ma ha promesso di rimanere a Kiev.

“(Il) nemico mi ha contrassegnato come l’obiettivo numero uno”, ha detto Zhelensky in un videomessaggio. “La mia famiglia è l’obiettivo numero due. Vogliono distruggere il capo di stato e distruggere politicamente l’Ucraina”.

READ  L'attore di "Empire" Juicy Smolett è stato rilasciato dal carcere della contea di Cook, mentre la sua condanna per condotta disordinata è stata impugnata.

“Rimarrò nella capitale. Anche la mia famiglia è in Ucraina”.

La Russia ha lanciato la sua offensiva via terra, aria e mare giovedì dopo la dichiarazione di guerra di Putin, il più grande attacco a uno stato europeo dalla seconda guerra mondiale.

Putin afferma che la Russia sta effettuando una “operazione militare speciale” per impedire al governo ucraino di commettere un genocidio contro il proprio popolo, un’accusa infondata da parte dell’Occidente. Afferma che l’Ucraina è un paese illegale e che le sue terre sono storicamente appartenute alla Russia.

Le forze ucraine hanno abbattuto un aereo nemico su Kiev venerdì mattina presto, poi si è schiantato contro un edificio residenziale e gli ha dato fuoco, ha detto il consigliere del ministero dell’Interno Anton Herashchenko.

Non è chiaro se l’aereo trasportasse persone o fosse un missile. I funzionari municipali di Kiev affermano che almeno otto persone sono rimaste ferite in una collisione con un appartamento.

“Terribile attacco missilistico russo su Kiev”, ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri Dmitry Kuleba. “La nostra capitale ha vissuto qualcosa di simile quando è stata attaccata per l’ultima volta dalla Germania nazista nel 1941”.

Le autorità affermano che sono in corso pesanti combattimenti nella città nord-orientale di Sumi.

Un posto di blocco nel sud-est di Jaforjia è stato colpito da missili, provocando morti e feriti tra le guardie di frontiera, e sirene di attacchi aerei hanno suonato sopra la città occidentale di Lviv.

READ  40 La migliore sito modellismo statico del 2022 - Non acquistare una sito modellismo statico finché non leggi QUESTO!

Alla domanda se fosse preoccupato per la sicurezza di Zhelensky, il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha detto alla CBS: “Per quanto ne so, il presidente Zhelensky è in carica in Ucraina. Naturalmente, siamo preoccupati per la sicurezza di tutti i nostri amici. In Ucraina – funzionari del governo e molti altri”.

Si creano barriere

L’Ucraina, una democrazia con una popolazione di 44 milioni di abitanti, ha votato per l’indipendenza durante il crollo dell’Unione Sovietica e ha recentemente intensificato gli sforzi per unirsi all’alleanza militare della NATO e all’Unione Europea.

Gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, il Giappone, il Canada, l’Australia e l’Unione Europea hanno imposto sanzioni aggiuntive a Mosca all’inizio di questa settimana oltre alle multe, inclusa la mossa della Germania di tagliare gasdotti dalla Russia per un valore di 11 miliardi di dollari.

Joseph Borel, capo della politica estera dell’UE, ha descritto le azioni del campo come “la più dura serie di sanzioni che abbiamo mai implementato”.

La Cina è sotto pressione per essersi rifiutata di definire l’invasione russa un’invasione.

Parlando ai giornalisti alla Casa Bianca, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dichiarato: “Qualsiasi paese che si oppone alla brutale aggressione della Russia contro l’Ucraina sarà contaminato dal sindacato”. Ha rifiutato di commentare direttamente la posizione della Cina. Per saperne di più

Le Nazioni Unite hanno condannato l’invasione russa e hanno invitato Mosca a ritirarsi immediatamente. Il Consiglio di Sicurezza voterà venerdì. Tuttavia, Mosca potrebbe porre il veto alla mossa e non è chiaro come voterà la Cina.

La Russia è uno dei maggiori produttori di energia al mondo e sia essa che l’Ucraina sono i principali esportatori di grano. Guerra e sanzioni Economie sconvolgenti Tutto il mondo.

READ  La Cina ha espresso preoccupazione per il deterioramento della situazione in Ucraina

Venerdì i prezzi del petrolio sono aumentati fino a $ 2 al barile poiché i mercati sono stati ostacolati dall’impatto delle sanzioni commerciali sulla Russia, uno dei principali esportatori di greggio.

Il futuro del grano negli Stati Uniti ha raggiunto il livello più alto in quasi 14 anni, con il mais che si avvicina al massimo in otto mesi e la soia in ripresa tra i timori di interruzioni dell’approvvigionamento di grano dalla principale regione del Mar Nero.

Le compagnie aeree hanno anche affrontato difficoltà con Japan Airlines (9201.D) Il volo per Mosca e la Gran Bretagna è stato cancellato giovedì sera e il suo spazio aereo è stato chiuso ai vettori russi. Per saperne di più

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Report di Natalia Cynets a Kiev, Alexander Vasovic a Mariupol, David Lungren a Ottawa e Mark Trevelyan a Londra; Scritto da Stephen Coates; Montaggio di Robert Bruxelles

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.