Ars Live: quanto è redditizio Starlink? Esaminiamo i dettagli di Internet via satellite.

Ingrandire / Nel 2019 è stata lanciata una costellazione di 60 satelliti Starlink.

SpaceX ha iniziato a lanciare i satelliti operativi Starlink cinque anni fa questo mese. Da allora, l’azienda ha sviluppato rapidamente la sua costellazione di satelliti a banda larga nell’orbita terrestre bassa. SpaceX ha ora lanciato circa 6.000 satelliti con il suo razzo Falcon 9 e ha mantenuto la sua promessa di fornire Internet veloce in tutto il mondo. Oggi l’azienda è il più grande operatore satellitare al mondo con un fattore 10.

Ma questo enorme progetto per portare Internet dallo spazio è redditizio?

Secondo un nuovo rapporto di Quilty Space, la risposta è . Quilty ha creato un modello per valutare la redditività di Starlink. Innanzitutto, i ricercatori hanno valutato i ricavi. La società stima che questa cifra raggiungerà i 6,6 miliardi di dollari nel 2024, rispetto allo zero di appena quattro anni fa. Oltre a far crescere rapidamente la propria base di abbonati di circa 3 milioni, SpaceX è riuscita anche a controllare i costi. Sulla base del suo modello, Quilty stima che il flusso di cassa libero di Starlink dalla società sarà di circa 600 milioni di dollari quest’anno.

Quindi, cosa significa per il settore il fatto che Starlink sia passata da zero alla redditività in cinque anni? Qual è il futuro della rete? Ci sono concorrenti credibili di Starlink in OneWeb, nel progetto Kuiper di Amazon o in altre mega costellazioni pianificate? L’orbita terrestre bassa può ospitare tutti questi satelliti?

Unisciti a me per discutere di Starlink e di queste domande con Caleb Henry, direttore della ricerca presso Quilty. Henry è un vero esperto nel campo di Internet via satellite e toccheremo questo argomento. Raccoglieremo anche le vostre domande.

READ  Il Lunar Reconnaissance Orbiter della NASA spia la navicella spaziale cinese Chang'e 6 sul lato nascosto della Luna

Questo sarà il primo evento Ars Live che faremo negli ultimi anni. Durante queste discussioni, i reporter e gli editori di Ars Technica parlano con i leader del settore delle principali notizie tecnologiche e scientifiche di oggi. Unisciti a noi alle 14:00 ET (18:00 UTC) dell’11 giugno Abbiamo una trasmissione in diretta su YouTube.

Guarda il canale YouTube

Aggiungi a Google Calendar

Aggiungi al calendario (scarica .ics)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto