Avalanche reagisce alle notizie di Valery Nishushkin: “Ha preso le sue decisioni”

L’ala destra di Colorado Avalanche Valeri Nishushkin (13) e Zach Parise (9) prendono il ghiaccio per riscaldarsi prima di Gara 3 del secondo round dei playoff della NHL Stanley Cup 2024 contro i Dallas Stars a Denver sabato 11 maggio 2024. ( Foto di Andy Cross/Denver Post )

Jack Johnson non riusciva a nascondere la sua frustrazione.

Dopo che una sconfitta per 5-1 contro i Dallas Stars ha messo sull’orlo del baratro questa stagione di Avalanche, iniziata con le aspirazioni al campionato, il veterano difensore non si è tirato indietro come alcuni dei suoi compagni di squadra.

L’Avs era senza Valeri Nichushkin, capocannoniere della squadra in questa stagione, per Gara 4 contro le Stelle. Rimarranno senza di lui per almeno sei mesi dopo che la NHL e la NHLPA hanno annunciato poco prima di questa gara che Nichushkin era stato inserito nella Fase 3 del Programma di assistenza ai giocatori.

“Ha preso le sue decisioni”, ha detto Johnson. “Questo è tutto quello che dirò a riguardo. Ha deciso.”

L’ingresso di Nichushkin nella terza fase del programma è stato il risultato di una violazione delle condizioni del suo trattamento nella seconda fase. Ciò deriva dal tempo trascorso con il programma durante la stagione regolare, quando ha saltato quasi due mesi ma ha concluso con il massimo della carriera in gol (28) e punti (53) in sole 54 partite.

L’allenatore dell’Avs Jared Bednar ha detto di aver scoperto la notizia dopo lo skate mattutino della squadra lunedì. I pochi giocatori che erano ancora alla Ball Arena nel pomeriggio lo hanno scoperto presto, ma Bednar ha riunito la squadra per dare la notizia dopo che tutti erano arrivati ​​per Gara 4.

READ  Indianapolis prevede di perseguire una squadra di espansione MLS

“Può svuotare una squadra, ma sai che siamo tutti esseri umani. Siamo tutti professionisti”, ha detto l’attaccante dell’Avs Jonathan Drouin. “Sono queste cose… non puoi controllarle. Non puoi davvero pensarci, non puoi davvero pensarci. Quando abbiamo saputo la notizia siamo rimasti scioccati, come tutti gli altri. Ovviamente fa schifo, ma so che dovevamo andare avanti e prepararci per la partita.

Bednar ha detto che la sua squadra sembrava congelata nel primo tempo. Le Stelle erano avanti 3-0 e ad un certo punto i tiri in porta erano 22-4 a favore degli ospiti.

Il Colorado ha fatto una spinta in ritardo, ma Dallas ha continuato a limitare il potente attacco di Avalanche dal creare una raffica di eccellenti opportunità che vorrebbero sfruttare.

Questa è la seconda volta consecutiva dopo la stagione in cui l’assenza di Nichushkin getta un’ombra sugli Avs. Ha saltato le ultime cinque partite della sconfitta al primo turno del club contro il Seattle Kraken la scorsa primavera dopo aver lasciato la squadra per quelli che il club ha definito “motivi personali”. Un rapporto della polizia di Seattle ha successivamente rivelato che una donna ubriaca è stata trovata nella camera d’albergo di Nichushkin la mattina prima della terza partita di quella serie a Seattle.

“Non ci andrò. È chiaro che Val sta attraversando qualcosa”, ha detto Bednar quando gli è stato chiesto quanto Nichushkin abbia deluso la squadra. Sì, è un male per la nostra squadra, dobbiamo voltare pagina. Dobbiamo giocare meglio di come abbiamo fatto oggi. Ci sono ancora più di 20 giocatori in quella stanza che si preoccupano e vogliono vincere e sono qui. Questo è ciò su cui dobbiamo concentrarci. Fa male alla nostra squadra. non c’è dubbio. È un grande giocatore.

READ  Aaron Rodgers e Shailene Woodley parlano delle cose "aprendosi" alla riconciliazione

“La seconda cosa è che ho conosciuto Val come persona e come uno dei nostri compagni di squadra e voglio il meglio per lui. Voglio che sia felice e voglio che sia soddisfatto la sua vita, che sia con la nostra squadra o meno, voglio il meglio per lui e la sua famiglia.

Gli Avs hanno iniziato questa stagione come uno dei migliori contendenti alla Stanley Cup. Sembravano così dopo aver smantellato i Winnipeg Jets in cinque partite per iniziare la postseason.

Nichushkin ha avuto un ruolo importante in questo, segnando sette gol nella serie. Ora gli Avs andranno in Texas e cercheranno di salvare la loro stagione. Il Colorado ha perso le prime due partite senza Nichushkin l’anno scorso contro Seattle, è riuscito a vincere Gara 6 in trasferta, poi è caduto in Gara 7.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto