Giugno 29, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

I Knicks perdono contro 76 giocatori mentre Joel Embiid e James Harden dominano

I Knicks perdono contro 76 giocatori mentre Joel Embiid e James Harden dominano

James Harden non ha avuto la possibilità di ballare molto sulla tomba dei Knicks quando era a Brooklyn, ma sembrava provare molto piacere a farlo con una maglia dei Sixers al Sunday Park.

La stagione dei Knicks si è trasformata in un disastro ferroviario quando Harden e il quarterback Joel Embiid hanno fatto quello che volevano prima che un folto gruppo di fan dei Sixers cantasse “MVP” quando il centro della stella era sulla linea di tiro libero.

La nuova coppia dinamica ha pareggiato spesso per il contropiede quando Embiid ha concluso con 37 punti e Harden ha concluso con 29 punti e 16 assist mentre i Sixers hanno tirato, 125-109. Harden può essere visto festeggiare vigorosamente dopo alcuni cerchi di Embiid dai suoi piatti.

“Sembrava di essere a Philadelphia”, ha detto Harden.

Sembrava anche che la stagione dei Knicks fosse morta. Hanno giocato 11 giri nel primo tempo, si sono raggruppati e poi hanno chiuso al solito a metà del quarto quarto, battendo 19-4 per chiudere.

L'attaccante dei Knicks Julius Randle viene fermato dal giocatore dei 76ers Joel Embiid durante la prima metà di una partita domenica 27 febbraio 2022 al Madison Square Garden.
L’attaccante dei Knicks Julius Randle viene squalificato da Joel Embiid dei 76ers.
Robert Sabo/New York Post

Dopodiché, Evan Fournier ha rilasciato alcune dichiarazioni feroci.

“A volte mi sembra di guardarci l’un l’altro, indovinando quale gioco faremo, a chi andremo”, ha detto Fournier, un punto luminoso con 24 punti. “Cosa farà? Ora non abbiamo aspettative l’uno dall’altro perché non abbiamo il ritmo e non abbiamo fiducia nel quarto quarto. Quindi, ancora una volta, finché non lo risolviamo come giocatori, le cose non cambierà”.

I Knicks hanno combattuto per un po’ quando il playmaker di riserva Emmanuel Quikley ha condotto un aumento nel secondo tempo che ha dato loro un punto di vantaggio all’inizio del quarto prima di essere eliminati. Quickley ha concluso con 21 punti su 5 su 13 tiri ed era 8 a 8 dalla linea di tiro libero.

READ  Simone Biles offre supporto a Mikaela Shiffrin tra le critiche alle Olimpiadi invernali: "La gente fa schifo"

Questa è stata la quinta sconfitta consecutiva dei Knicks e sono 3-15 negli ultimi 18. E con 11 sotto 0,500 a 25-36, i Knicks stanno cercando una marcia della morte per la loro ottava apparizione alla lotteria in nove anni.

“Siamo venuti per scoprirlo”, ha detto Mitchell Robinson. “Stavamo parlando. Se qualcosa funziona per noi, torna allo stesso modo. Ma ogni volta che abbiamo dei cambiamenti. Dobbiamo capire cosa funziona per noi e ci atteniamo ad esso”.

tacche
Joel Embiid dà da mangiare a Mitchell Robinson per viziarlo.
Roberto Sabo

Robinson e Jericho Sims hanno entrambi commesso un tentativo di fermare Embiid. (Nicks si sta trasformando in un movimento di sviluppo e Tibodo non ha interpretato Crown Gibson o Nearness Noel, che era disponibile ma non al 100% a causa della fascite plantare.)

Embiid ha tentato 27 tiri liberi e Robinson ha preso la proprietà.

“Avrei dovuto saperlo dall’ultima volta per essere più aggressivo, specialmente nel parco”, ha detto. “È il miglior giocatore, vero? Avrei dovuto essere più concentrato e pronto a giocare. Ha fatto quello che doveva fare e avrei dovuto giocare meglio”.

Dalla sconfitta di 46 punti di venerdì sera contro gli Heat, RJ Barrett ha cercato di fare molto in anticipo. Ha concluso con 24 punti e quattro palle perse, tirando solo 9 su 22 e 6 su 10 ai tiri liberi. Julius Randle ottiene un altro giorno di riposo (16 punti, 4 su 13).

Tom Thibodeau reagisce nel secondo tempo.
Tom Thibodeau reagisce nel secondo tempo.
Roberto Sabo

Randall ha mancato 3 a metà del quarto inning, il che ha portato a un rapido contropiede da cartolina mentre Harden Embiid ha portato a un campionato feroce. Il piano di gioco per fermare Harden-Embiid non ha funzionato e mercoledì hanno avuto un’altra possibilità a Philadelphia.

READ  Steve Curry dice che Seth Curry è stato catturato nel fuoco incrociato di Nets 76

Thibodeau ha ammesso che la partita è stata chiamata stretta (errori) e che potrebbe potenzialmente tornare utile per i Sixers.

“Quando hai due giocatori così dinamici, ti mette molta pressione”, ha detto Tibodo. “Se stai generando velocità e c’è connettività, in alcuni giochi la connettività è marginale, non è sbagliata. In altri giochi lo è. È qui che devi acclimatarti. ”

I Knicks sono rimasti indietro per 75-64 a 8:08 dalla fine della terza partita dopo che un passaggio di Randle è stato bloccato da Mathis Thiepole, che ha rifornito Therese Maxi per un contropiede.

Ma i Knicks hanno graffiato e graffiato – con Quikley il primo parassita – e sono rimasti indietro solo 91-89 dopo tre. Guidando Barrett a lanciare la palla, Quickley ha rubato i colpi interni, dribblato sulla linea dei 3 punti e l’ha inchiodato per portare i Knicks un punto con 1:16 rimanenti nel terzo. Ma ci sono stati alcuni momenti salienti dei Knicks dopo.

“Il quarto trimestre è diverso”, ha detto Fournier. “Questo è il momento di fare le nostre cose migliori e andare dai nostri migliori giocatori. Sì amico, è frustrante, perché non siamo affatto lontani. Dobbiamo vincere queste partite. È frustrante. Molto frustrante”.