Giugno 27, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

La battaglia per Mariupol impedisce il salvataggio dei civili intrappolati nel teatro | Ucraina

I pesanti combattimenti di strada hanno ostacolato i tentativi di liberare centinaia di sopravvissuti intrappolati all’interno di un teatro bombardato sabato, mentre le forze ucraine resistevano a una forza russa più ampia all’interno della città portuale meridionale strategicamente importante di Mariupol.

In una giornata di magri guadagni sul campo di battaglia per Vladimir Putin, Ucraina Ha ammesso che all’indomani dei pesanti combattimenti a Mariupol ha perso per la prima volta l’accesso al Mar d’Azov, un premio potenzialmente importante per la Russia.

Sabato sono infuriati combattimenti di strada nel porto, in gran parte raso al suolo dopo settimane di bombardamenti da parte delle forze russe. L’obiettivo più importante rimane il principale teatro municipale di Mariupol, bombardato mercoledì nonostante fosse utilizzato come rifugio per donne e bambini.

Centinaia sono ancora i dispersi e si ritiene che più di 1.000 sopravvissuti siano intrappolati nell’edificio.

Il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite è diventato l’ultima agenzia umanitaria ad esprimere la propria frustrazione per il fatto che sia stato negato l’accesso a decine di migliaia di persone intrappolate nella città, che ora è completamente assediata dalle forze russe.

Jacob Kern, coordinatore delle emergenze per il Programma alimentare mondiale, ha descritto la tattica della Russia per impedire che forniture alimentari di emergenza raggiungano Mariupol come “inaccettabile nel 21° secolo”. Il deputato ucraino Dmytro Gorin ha descritto la situazione in città come “medievale”.

L’azione della retroguardia ucraina a Mariupol è, secondo gli esperti, un simbolo crescente del conflitto più ampio, poiché l’offensiva russa sembra essere in stallo nella maggior parte del Paese. Una valutazione della difesa britannica ha descritto il Cremlino come “sorpreso dalla portata e dalla ferocia della resistenza ucraina”.

READ  Muore in carcere l'ex gangster nicaraguense che ha aiutato a liberare Daniel Ortega | Nicaragua

Gli aggiornamenti in tutta l’Ucraina hanno indicato pochi cambiamenti nelle posizioni in prima linea, con punti caldi nelle città meridionali di Kherson e Mykolaiv – dove decine di corpi sono ancora recuperati dalle macerie dopo un attacco missilistico contro una caserma ucraina – così come Mariupol.

La cattura del porto darebbe ai russi l’intera costa settentrionale del Mar d’Azov, tagliando fuori l’Ucraina da un canale verso il Mar Nero, consentendo al Cremlino di costruire un corridoio terrestre verso la Crimea, che ha annesso illegalmente nel 2014.

Nella capitale, Kiev, i piani russi di accerchiare la capitale rimangono apparentemente sfuggenti. Le ultime valutazioni della difesa ucraina hanno indicato che 35 mercati e 635 negozi sono rimasti aperti, poiché la città sembra resistere a un potenziale assedio.

Tuttavia, alcuni elementi russi sono riusciti a sfondare le sue difese. Le forze ucraine a Kiev hanno annunciato di aver finora arrestato 127 “sabotatori”, inclusi 14 gruppi di infiltrazione, dall’inizio dell’invasione russa.

Uno sviluppo preoccupante è stato l’uso da parte della Russia di missili ipersonici avanzati – in grado di eludere le difese aeree – per colpire un’unità di deposito di armi sotterranea nell’Ucraina occidentale. Gli esperti della difesa hanno avvertito che questo era un “modo per intensificare ulteriormente” il conflitto perché l’esercito ucraino non sarebbe stato in grado di difendersi da attacchi come tali missili e l’uso di queste armi aveva preceduto nuovi tentativi di risolvere i combattimenti. Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto colloqui “significativi ed equi” con Mosca.

Nel tentativo di utilizzare il lento progresso militare di Putin come motivo per i colloqui, Zelensky ha avvertito che ci sarebbero volute “diverse generazioni” prima che la Russia si riprendesse dalle perdite in guerra.

READ  Gli Stati Uniti imporranno sanzioni a Putin dopo l'invasione dell'Ucraina

Ma Putin ha accusato l’Ucraina di procrastinare facendo proposte irrealistiche, in una telefonata con il cancelliere tedesco Olaf Scholz.

Altrove, il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, ha accusato gli Stati Uniti di dissuadere Kiev dall’accettare le richieste della Russia, sebbene non abbia fornito prove a sostegno di questa affermazione.

La maggior parte degli analisti occidentali ritiene che le forze russe abbiano già subito perdite significative. Funzionari occidentali affermano di avere prove di un calo del morale tra i combattenti russi, oltre a seri problemi logistici.

Le forze ucraine affermano di aver ucciso il quinto generale russo, il tenente generale Andrei Mordvishev. Se fosse vero, sarebbe il più grande comandante russo ucciso nel conflitto fino ad oggi.