La MLB ha detto che l’arbitro lascerà le cose come stanno

giocare

Angel Hernandez, un arbitro veterano polarizzante che ha attirato le ire e le ire di giocatori, manager e tifosi per tre decenni, si ritirerà dalla Major League Baseball martedì, ha detto a USA TODAY Sports un alto funzionario del baseball.

Il funzionario ha parlato con USA TODAY Sports in condizione di anonimato perché non era autorizzato a parlare pubblicamente prima che la MLB facesse l’annuncio ufficiale martedì.

La MLB e Hernandez hanno trascorso le ultime due settimane a negoziare un accordo finanziario e hanno raggiunto un accordo durante il fine settimana.

“Ho avuto una grande esperienza vivendo il mio sogno d’infanzia di arbitrare nei grandi campionati, a partire dalla mia prima partita di grande campionato nel 1991”, ha detto Hernandez in una dichiarazione a USA TODAY Sports lunedì “Faccio tesoro del mio cameratismo colleghi e le amicizie che ho stretto lungo il percorso.”

Hernandez, 62 anni, è stato arbitro di casa base il 9 maggio nella vittoria per 3-2 dei Chicago White Sox sui Cleveland Guardians al Guaranteed Rate Field e da allora non è più tornato.

Hernandez, uno degli arbitri più controversi del baseball, ha intentato una causa per discriminazione razziale contro la MLB nel 2017, sostenendo di essere stato ignorato per la leadership della squadra e gli incarichi nelle World Series a causa della sua razza. Ha arbitrato l’ultima volta le World Series del 2005 e la League Championship Series del 2016.

READ  La massima corte dell'ONU ha aperto un'indagine sull'incursione dell'esercito israeliano a Rafah

Il caso è stato archiviato dal tribunale distrettuale degli Stati Uniti nel 2021, concedendo un giudizio sommario alla MLB. Il 2nd L’anno scorso la Corte d’Appello degli Stati Uniti ha confermato la sentenza.

“Hernandez non è riuscito a stabilire una differenza statisticamente significativa tra i tassi di promozione dei giurati bianchi e quelli delle minoranze”, ha affermato la corte d’appello nella sua sentenza di 11 pagine. “La MLB ha fornito prove convincenti da parte di esperti che dimostrano che, durante gli anni in questione, la differenza nei tassi di promozione della leadership della squadra tra arbitri bianchi e di minoranza non era statisticamente significativa. Hernandez non offre alcuna spiegazione sul motivo per cui le prove statistiche della MLB sono inaffidabili.

Cubano-americano, Hernandez ha iniziato ad arbitrare professionalmente nella Florida State League all’età di 20 anni.

“Ci sono stati molti cambiamenti positivi nel baseball da quando ho iniziato la professione”, ha detto Hernandez nella sua dichiarazione. “Ciò include l’espansione e l’incoraggiamento delle minoranze. Come arbitro della major league, sono orgoglioso di aver partecipato attivamente a questo obiettivo”.

È stato promosso arbitro a tempo pieno della MLB nel 1993 e negli ultimi anni è stato considerato il peggior arbitro del gioco sia da giocatori che da allenatori.

È stato pesantemente criticato sui social media in questa stagione il 12 aprile quando il debuttante dei Texas Rangers Wyatt Langford. È uscito per tre tiri consecutivi che erano fuori dalla zona dello sciopero. Ha mancato altri sette lanciatori che erano almeno tre pollici fuori dalla zona dello strike.

Hernandez ha giocato solo 10 partite la scorsa stagione a causa di un infortunio alla schiena, ma ha mancato 161 chiamate. Secondo il revisore dei conti.

READ  Norfolk Southern pagherà un risarcimento di 310 milioni di dollari per il deragliamento del treno nell'Ohio

Nella terza partita dell’American League Division Series 2018 tra i New York Yankees e i Boston Red Sox, il lanciatore della Hall of Fame Pedro Martinez ha annullato tre chiamate quando ha commesso fallo in DBS.

“Angel è terribile”, ha detto. “Non seguirmi adesso, Angel. La Major League Baseball deve fare qualcosa nei confronti di Angel. Non importa quante volte fa causa alla Major League Baseball, quanto sia cattivo. .”

Il lanciatore degli Yankees CC Sabathia ha detto dopo la partita: “Non capisco perché fa queste giocate. E’ sempre cattivo. E’ un pessimo arbitro.”

Secondo gli studi e i rapporti statistici della MLB, Hernandez non è mai stato considerato il peggior arbitro della MLB, ma nel tribunale dell’opinione pubblica nessuno ha perso più chiamate come arbitro di casa base.

Ora,​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​ ​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​fronti del tempo è sfuggito agli insulti e agli scherni che lo hanno seguito e ha abbandonato il gioco.

Segui Nightingale su X: @Bnightengale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto