Le azioni sono rimbalzate con grandi guadagni dopo una serie di sconfitte di quattro giorni

Il daw Ha guadagnato quasi 700 punti, o il 2,1%, negli scambi della tarda mattinata. È stata una rivolta su larga scala, con il gigante del petrolio gallone (CVX) L’unico titolo Dow Jones è in ribasso.
Il Standard & Poveri 500 E il Nasdaq Sono aumentati rispettivamente del 2,5% e del 3% circa. Se i guadagni persistono durante la sessione di negoziazione, Wall Street interromperà la sua serie di quattro giorni di sconfitte.

Il greggio Brent, lo standard petrolifero globale, è sceso di circa il 5% nelle prime contrattazioni di mercoledì a circa $ 122 al barile.

Le scorte rimangono nettamente basse finora a marzo, aggiungendosi alle perdite all’inizio dell’anno. Il Dow è sceso di oltre l’8,5% finora nel 2022, l’S&P 500 è sceso di oltre il 10% e il Nasdaq è sceso del 16%.

Oltre alle preoccupazioni per Russia e Ucraina, i trader stanno cercando di capire la prossima mossa per i mercati e l’economia in generale ora che la Federal Reserve si sta preparando ad aumentare i tassi di interesse per combattere l’inflazione elevata. Tassi più alti possono eventualmente portare a un impatto negativo sui guadagni.

Ma gli investitori scommettono anche che tassi più alti, purché gli aumenti siano graduali, aumenteranno effettivamente i profitti per alcuni settori… in particolare i titoli finanziari. Le banche sono cresciute bruscamente mercoledì.

Wall Street sembra anche sperare che una volta che lo shock iniziale dell’invasione russa dell’Ucraina e l’impennata dei prezzi del petrolio svaniranno, investitori e consumatori possano vedere che l’economia statunitense è ancora in buona forma.

“La sensazione sembra essere che la maggior parte delle cattive notizie siano attualmente scontate, e con l’S&P vicino al minimo di nove mesi, è ora di uscire dal margine e non solo pescare il fondo, il numero di nomi è più basso di Il 50% da quello che sta succedendo”, ha affermato Louis Nevelier. , presidente e fondatore di Navellier & Associates, in un rapporto di mercoledì “Rises But Just For Long-Term Stocks In General”.

READ  Wall Street crolla per l'aumento del prezzo del petrolio, il Nasdaq conferma il mercato ribassista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto