Le previsioni dell’aurora boreale mostrano che è improbabile che l’Iowa veda l’aurora boreale

Lui gioca

Venerdì è prevista una moderata tempesta geomagnetica, ma porterà lo stesso straordinario spettacolo di aurora boreale che gli Iowan hanno visto a maggio?

Il Centro di previsione meteorologica spaziale della National Oceanic and Atmospheric Administration sta attualmente monitorando l’intrusione G2, ha scritto Brian Brasher del centro di previsione in una e-mail al Des Moines Register.

Secondo il centro di previsione, quando un’espulsione di massa coronale, o un’eruzione di materiale solare, raggiunge la Terra, può verificarsi una tempesta geomagnetica.

Questa tempesta solare renderà visibile l’aurora?

Uno degli effetti di questa tempesta è che l’aurora boreale, spesso definita aurora boreale, potrebbe essere visibile alle persone di tutta l’America.

Tempesta geomagnetica G2 (da G5 sulla scala della meteorologia spaziale) ModerareSecondo il centro di previsione, i suoi effetti potrebbero includere danni ai trasformatori se la tempesta dura troppo a lungo per le operazioni dei veicoli spaziali che necessitano del controllo da terra per correggere la direzione.

Secondo il centro di previsione, a questo livello le aurore sono state viste fino a New York e nell’Idaho.

Quali sono le previsioni dell’aurora boreale per l’Iowa?

È necessaria una tempesta geomagnetica più forte per aumentare le possibilità di vedere l’aurora boreale in Iowa, ha detto Brasher. La tempesta del mese scorso che ha permesso agli Iowani di vedere l’aurora boreale è stata classificata come tempesta G5, o grave sulla scala.

READ  Gli astrofisici dicono che "l'intelligenza planetaria" esiste... ma la Terra non ha intelligenza

“Al momento non abbiamo alcun avviso o avviso che indichi un’alta probabilità di vedere l’aurora boreale dall’Iowa nei prossimi giorni”, ha detto venerdì.

Paris Barraza è un generale e reporter dello staff del Des Moines Register. Accesso a pbarraza@registermedia.com. Seguitela su Twitter @ParisBarraza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto