Giugno 29, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

L’OMS afferma che i booster covit sono necessari per sostituire la precedente chiamata

Ginevra (AB) –

Un gruppo di esperti convocato dall’Organizzazione mondiale della sanità ha affermato martedì che “sostiene fortemente l’emergenza e un ampio accesso alle dosi di richiamo”, aggiungendo che i richiami non sono necessari e che l’ONU ha contribuito alla disuguaglianza del vaccino. In cambio della precedente insistenza dell’agenzia.

In una dichiarazione, l’OMS ha affermato che il suo gruppo di esperti ha deciso di fornire una maggiore protezione contro malattie gravi e morte mediante immunizzazione con vaccini Covit-19 approvati.

Ha affermato che il vaccino è particolarmente importante per le persone a rischio di malattie gravi, compreso l’uso di booster.

L’anno scorso, il direttore generale dell’OMS Tetros Adanom Gabrias ha fatto una telefonata Periodo di proibizione Decine di paesi hanno iniziato a offrire dosi di richiamo, dicendo che i paesi ricchi dovrebbero consegnare immediatamente quei vaccini ai paesi più poveri. Gli scienziati dell’OMS hanno affermato che avrebbero continuato a valutare i dati in arrivo in quel momento.

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che le dosi di richiamo dei vaccini approvati possono aiutare a ripristinare l’immunità in declino e proteggere dal COVID-19 acuto. I programmi di richiamo nei paesi ricchi, tra cui Gran Bretagna, Canada e Stati Uniti, sono orgogliosi di prevenire l’aumento delle infezioni da omigran che possono diffondersi negli ospedali e nei cimiteri.

L’OMS ha affermato che stava continuando a monitorare la diffusione globale di Omigron, incluso a La versione “invisibile”. Conosciuto come BA.2, è stato documentato che alcune persone vengono nuovamente infettate dopo la comparsa iniziale di Omigran. Esistono ricerche contrastanti sul fatto che causi una malattia più grave, ma i vaccini possono essere molto efficaci contro di essa.

READ  I sintomi della variante Omigran sono "insoliti ma lievi", afferma un medico sudafricano

L’OMS ha osservato che tutti i vaccini COVID-19 attualmente approvati si basano su una mutazione rilevata per la prima volta a Wuhan, in Cina, tre anni fa.

“Da allora, c’è stata una continua e sostanziale evoluzione del virus, e questa evoluzione continuerà, determinando nuove variazioni”, ha affermato la società. Ha anche affermato che i vaccini contro il virus corona dovrebbero essere aggiornati.

___

Segui tutte le notizie AP sull’infezione qui: https://apnews.com/hub/coronavirus-pandemic.