Lunedì Trump avrebbe dovuto sostenere un colloquio pre-sentenza dopo l’udienza di impeachment



CNN

Ex presidente Donald Trump Lunedì è prevista l’udienza preliminare con l’ufficiale di sorveglianza Indagine silenziosa sul denaro La sentenza è stata emessa il mese scorso, secondo un funzionario della campagna di Trump e due fonti a conoscenza della questione.

L’intervista è virtuale e, come riportato in precedenza dalla CNN, sarà presente l’avvocato di Trump Todd Blanch. In genere, un imputato condannato incontra un addetto alla sorveglianza senza un avvocato.

Il colloquio pre-sentenza di routine di lunedì, riportato per la prima volta Notizie della NBCCiò farà parte di un rapporto che il Dipartimento di libertà vigilata presenterà al giudice Juan Mercen per aiutare a determinare la sentenza di Trump prima dell’11 luglio.

Il mese scorso, una giuria di Manhattan ha ritenuto Trump – il presunto candidato presidenziale repubblicano – colpevole di tutti i 34 capi di imputazione nella sua indagine sul silenzio, rendendolo il primo ex presidente ad essere condannato per un crimine.

Trump non è obbligato a collaborare con una regolare udienza pre-sentenza, ma un giudice può trarre una conclusione negativa dalla mancanza di cooperazione di un imputato con il processo.

Durante un’udienza pre-sentenza, all’imputato viene solitamente chiesto della sua condanna e di altre informazioni di base di base, come il suo lavoro e la sua storia criminale.

Come parte del processo, il team legale di Trump potrebbe inviare a Merson lettere di sostegno da parte dei suoi amici e della sua famiglia. La squadra dell’ex presidente dovrebbe presentare la sua raccomandazione sulla sentenza giovedì, ha detto una fonte vicina al piano.

“Il presidente Trump e il suo team legale stanno già adottando le misure necessarie per contestare e sconfiggere la causa illegale del procuratore distrettuale di Manhattan”, ha detto sabato in una nota il portavoce della campagna di Trump, Steven Cheung.

READ  Attacco al concerto di Mosca: i parenti dei dispersi cercano disperatamente risposte

L’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan presenterà anche una nota in cui informa il giudice quale punizione è appropriata per Trump.

Merchan rischia una possibile condanna alla libertà vigilata o un massimo di 20 anni di prigione statale per ogni imputazione.

I pubblici ministeri non hanno cercato di trattenere Trump, quindi l’ex presidente è in attesa di sentenza.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto