Macron scioglie il Parlamento dopo la sconfitta dell’Unione Europea e indice le elezioni – Politico

La decisione di sciogliere l’Assemblea nazionale è stata accolta con incredulità dai suoi sostenitori, con diverse persone che hanno gridato “Oh no” mentre parlava a una folla di persone in un discorso televisivo dalla sede del suo partito a Parigi.

Si prevede che il partito di estrema destra Rassemblement National vincerà le elezioni europee in Francia con il 31,5% dei voti, più del doppio del 15,2% che dovrebbe vincere il partito liberale Ennahda di Macron.

La quota di voti del Fronte Nazionale ha superato il totale dei voti del secondo e terzo partito messi insieme – con i socialdemocratici di centrosinistra che hanno ottenuto circa il 14%, secondo i primi exit poll.

I sostenitori del partito di estrema destra Raggruppamento Nazionale hanno celebrato l’annuncio di Macron dello scioglimento del Parlamento, richiesto dal partito dopo che l’entità della loro vittoria è diventata chiara.

Hanno cantato “Soluzione, soluzione!” Mentre guardavano il discorso di Macron a un evento elettorale in cui Marine Le Pen, leader di lunga data del Fronte Nazionale e famosa euroscettica, ha parlato poco dopo.

“Non posso che accogliere con favore questa decisione, che è in linea con la logica e l’architettura della Quinta Repubblica”, ha detto Le Pen ai suoi sostenitori esultanti. Ha detto che il risultato delle elezioni europee dovrebbe inviare un messaggio a Bruxelles e “porre fine a questa dolorosa era di globalizzazione”.

READ  Il Comitato internazionale della Croce Rossa afferma che 22 persone sono state uccise in un raid vicino al suo ufficio a Gaza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto