Settembre 29, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Ultime notizie sulla crisi di confine tra Ucraina e Russia: aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie sulla crisi di confine tra Ucraina e Russia: aggiornamenti in tempo reale

Mentre i leader mondiali si affrettano a trovare una soluzione diplomatica all’attuale… Tensioni tra Russia e UcrainaGirando la conversazione al 2015 Accordo di Minsk Come possibile via d’uscita dalla crisi.

L’accordo, il secondo nel suo genere (e quello significativo), è stato raggiunto nella capitale bielorussa nel tentativo di porre fine a quello che allora era un sanguinoso conflitto di 10 mesi nell’Ucraina orientale.

Ma Minsk II non è mai stata completamente implementata, poiché i suoi problemi principali rimangono irrisolti.

Ecco cosa devi sapere:

Chi sono i principali attori? Un raro incontro tra leader russi, ucraini, tedeschi e francesi nel febbraio 2015 ha cercato di portare la pace nelle aree dell’Ucraina conquistate dai separatisti filo-russi l’anno precedente. Quelle aree, in Ucraina Regione del Donbass, divenne nota come Repubblica popolare di Luhansk (LPR) e Repubblica popolare di Donetsk (DPR). Il governo ucraino a Kiev ha confermato che le due regioni erano effettivamente sotto l’occupazione russa.

I colloqui miravano anche a lavorare per una soluzione politica per la regione.

L’esito della seconda conferenza di Minsk è stato firmato da rappresentanti di Russia, Ucraina, leader separatisti e dall’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa. Successivamente è stato ratificato da una decisione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Quali sono i termini dell’accordo? cessate il fuoco. Nel febbraio 2015 ci sono stati ancora pesanti combattimenti in alcune aree tra le forze ucraine e i ribelli sostenuti dalla Russia, con gli ucraini che hanno subito pesanti perdite.

Ritira le armi pesanti dai fronti.

Che l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa – un’organizzazione di sicurezza di 57 membri che include anche Stati Uniti e Canada – stia guardando in prima linea.

READ  Biden tiene una riunione del Consiglio di sicurezza nazionale per discutere della crisi ucraina

Dialogo sulle elezioni amministrative nelle zone occupate dai ribelli filorussi.

Ripristinare i pieni legami economici e sociali tra le due parti in modo che, ad esempio, possano essere pagate le pensioni.

Ricontrollo del governo ucraino al confine con la Russia.

Ritiro di tutte le forze straniere e mercenari.

Una riforma costituzionale che fornirebbe una certa autonomia alle regioni della regione del Donbass dell’Ucraina orientale non sono più sotto il controllo del governo centrale.

Leggi la storia completa qui.