Un calo simile nelle vendite poiché l’inflazione persiste

Un calo della spesa da parte dei consumatori a basso reddito ha portato ad un calo delle vendite comparabili durante il primo trimestre Cinque sotto.

Le vendite comparabili presso i rivenditori al dettaglio di valore sono diminuite del 2,3% durante il trimestre terminato il 4 maggio, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, secondo quanto riferito da Five Below mercoledì (5 giugno). Rilascio degli utili.

Nel frattempo, secondo il comunicato, le vendite nette della società sono aumentate dell’11,8% su base annua grazie all’apertura di 61 nuovi negozi durante il trimestre, contribuendo a un aumento del 17,4% del numero di sedi durante lo stesso trimestre del 2023.

Joel AndersonIl presidente e amministratore delegato di Five Below ha dichiarato mercoledì, durante la conferenza sugli utili trimestrali della società, di aver attribuito il calo delle vendite comparabili in parte al fatto che i consumatori sono “più esigenti con i loro dollari e acquistano sempre più in base alle necessità”.

“Abbiamo ottenuto risultati positivi nei nostri gruppi a reddito più elevato, il che indica qualche concessione a quei clienti che cercano valore nei nostri negozi”, ha detto Anderson durante la chiamata. “Tuttavia, abbiamo riscontrato scarse prestazioni nella fascia demografica a basso reddito che ha ulteriormente compensato questi risultati”.

“Il trimestre ha confermato che i consumatori avvertono l’impatto di molti anni di inflazione in molte categorie chiave come cibo, carburante e affitto, e sono quindi più intenzionali con i loro dollari discrezionali”, ha aggiunto Anderson.

Five Below vende principalmente articoli con un prezzo compreso tra 1 e 5 dollari, ma offre anche alcuni prodotti con un prezzo superiore a 5 dollari nel suo negozio Five Beyond, secondo la sua azienda. Relazioni con gli investitori sito web. Il suo portafoglio di prodotti comprende otto categorie, denominate Style, Room, Sports, Tech, Create, Party, Candy e New & Now.

READ  Puoi disattivare Meta AI su Facebook e Instagram? Cos'è questo?

Mentre lavora per aumentare le vendite, Five Below si concentrerà sull’identificazione rapida e sulla capitalizzazione delle tendenze, comunicando il proprio valore attraverso i canali dei social media, misurando l’impatto delle riduzioni dei prezzi sulle vendite e ottimizzando la struttura dei costi nell’intera organizzazione, ha affermato Anderson. Durante la chiamata.

Il rivenditore sta anche lavorando per mitigare la crisi. Uno dei maggiori cambiamenti apportati è il passaggio dal pagamento autonomo al pagamento gestito dal partner, ha affermato Anderson durante la chiamata. Il feedback dei clienti sul cambiamento è stato “molto positivo”, ha aggiunto.

Guardando al futuro, Five Below prevede di vedere un moderato calo delle vendite comparabili nel trimestre in corso e un calo dal 3% al 5% delle vendite comparabili per l’intero anno fiscale 2024, secondo il rilascio degli utili.

La società prevede di aprire circa 230 nuovi negozi entro la fine del 2024. Attualmente ha 1.605 sedi in 43 stati, secondo il comunicato.

A lungo termine, Five Below punta ad avere 3.500 negozi a livello nazionale entro la fine del 2030, ha affermato Anderson durante la chiamata.

“Sebbene esista una maggiore dinamica generale dei consumi, noi di Five Below siamo sempre all’offensiva e non resteremo a guardare aspettando che l’economia dei consumi migliori da sola”, ha affermato Anderson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto