80° anniversario del D-Day in Normandia

12:43 ET, 6 giugno 2024

Un veterano della Seconda Guerra Mondiale morì mentre si recava in Francia per commemorare il D-Day

Da Dakin Andone della CNN



Il veterano della Marina americana Bob Persichetti partecipa alla 74a cerimonia di riunione d’onore a Iwo-to, Giappone, il 23 marzo 2019.

Sergente Mark Gibson/Corpo dei Marines degli Stati Uniti

Robert Persichetti, un veterano della Marina americana della Seconda Guerra Mondiale, è morto all’età di 102 anni la scorsa settimana mentre era in viaggio verso la Francia per una cerimonia funebre. 80° anniversario del Giorno della VittoriaSecondo Honor Flight Rochester, un’organizzazione di veterani.

Richard Stewart, presidente e amministratore delegato di Honor Flight Rochester, che ha detto alla CNN di aver appreso della morte del suo amico venerdì scorso, ha detto che Persichetti era un “ragazzo meraviglioso, divertente, con i piedi per terra” con cui era “facile parlare”.

“Ci manca”, ha detto Stewart.

Mentre Persichetti morì diretto in Normandia, dove si trovavano le forze alleate Sbarco il 6 giugno 1944Stewart ha detto di aver gettato le basi per la sconfitta della Germania nazista, prestando servizio nel Pacifico come uomo radio a bordo della USS Eldorado. Il suo periodo di servizio includeva Iwo Jima, Okinawa e Guam, secondo Stuart W Hall of Fame dei veterani del Senato dello Stato di New Yorkin cui Persichetti è stato inserito nel 2020.

Al DiCarlo, un amico che viaggiava con Persichetti, ha detto che Persichetti si è ammalato la settimana scorsa durante una sosta in Germania mentre era in viaggio verso la Normandia. Affiliato della CNN WHAM. Persichetti è stato trasportato in aereo in ospedale ed è morto poco dopo, ha detto DiCarlo.

“Il dottore era con lui. Non era solo, era in pace e si sentiva a suo agio”, ha detto DiCarlo. “Ha messo al telefono il suo cantante preferito, Frank Sinatra, e ci ha lasciato in pace”.

Persichetti aveva avuto problemi cardiaci in passato, “ma per 102, direi che gode di ottima salute”, ha detto Stewart alla CNN.

Persichetti è nato in una città mineraria fuori Pittsburgh, ha detto Stewart, descrivendo gli “inizi umili e vulnerabili” del suo amico. Dopo la guerra, Persichetti lavorò come istruttore di falegnameria a Rochester, New York, secondo la Veterans Hall of Fame, e nel 1972 si laureò alla SUNY Buffalo.

READ  Sentenza sul velo in India: la corte conferma il divieto del Karnataka che ha portato a scontri religiosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto