Novembre 27, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Benedict Cumberbatch risponde alle critiche di Sam Elliott

Benedict Cumberbatch risponde alle critiche di Sam Elliott

Benedict Cumberbatch in Dog Power

Benedict Cumberbatch dentro potere del cane
foto: Netflix

Durante quello BAFTA Venerdì sessione fotografica potere del cane stella Benedict Cumberbatch Ci è voluto un momento per commentare Qualcuno Risposta di Barb alla funzione (ovviamente, quella persona Yellowstone Stella Sam Elliott).

Elliott ha suscitato polemiche La scorsa settimana quando ho chiamato potere del cane “Pezzo di stronzate” con “tutti questi riferimenti all’omosessualità”, durante un’intervista al podcast “WTF” di Marc Maron. Quindi il nativo di Sacramento è andato a chiedere cosa poteva sapere Jane Campion (che è della Nuova Zelanda) del West americano. Ha espresso le sue osservazioni in un modo che lo ha fatto sembrare solo un sessista.

“Cerco di non dire nulla sulla reazione molto strana che è accaduta quel giorno in un podcast radiofonico qui”, Cumberbatch. Egli ha detto A proposito dell’intervista a Elliott.

Cumberbatch continuò: «Senza voler smuovere le ceneri […] Qualcuno si è davvero offeso – non l’ho sentito, quindi è ingiusto commentarlo in dettaglio – del fatto che l’Occidente sia ritratto in quel modo”.

Nella sessione, Cumberbatch ha continuato spiegando come la storia e il suo personaggio Phil Burbank rappresentino cose molto reali nelle nostre vite. Nota anche che la gente ama Burbank atto In realtà esistevano durante il periodo in cui erano ambientati il ​​film e il romanzo e ne esistono ancora oggi.

“Queste persone sono ancora nel nostro mondo. Che sia alla nostra porta o per strada o che sia qualcuno che incontriamo in un bar o bar o sul campo sportivo, c’è aggressività, rabbia, frustrazione e incapacità di controllare o sapere chi sei in quel momento che stai causando del male a quella persona e, come sappiamo, del male a coloro che lo circondano”, ha detto Cumberbatch.

“Non c’è niente di male nel guardare il personaggio per arrivare alle cause profonde. Questo è un caso molto specifico di soppressione, ma anche a causa dell’intolleranza di quella vera identità, Phil è che non può essere completamente così”, Cumberbatch aggiunto. “Più guardiamo oltre il velo tossico della mascolinità e cerchiamo di scoprirne le cause alla radice, più possibilità abbiamo di affrontarlo quando appare con i nostri figli”.

Campione potere del cane È il massimo OscarNominato come film dell’anno, Cumberbatch ha gareggiato nella categoria Miglior attore protagonista per la sua interpretazione a Burbank.

READ  Robert Pattinson ha rivelato che stava "contando i sorsi d'acqua" per prendere forma per interpretare Batman