Brandon McManus: giocatore di football della NFL accusato di aver aggredito sessualmente due assistenti di volo durante un volo di squadra la scorsa stagione

Perry Knotts/Getty Images/File

Brandon McManus dei Jacksonville Jaguars guarda dal campo durante una partita di football contro i Baltimore Ravens all’Everbank Stadium il 17 dicembre 2023 a Jacksonville, in Florida.



CNN

Due donne hanno accusato il giocatore della NFL Brandon McManus di averle aggredite sessualmente mentre era su un volo per Londra lo scorso settembre per unirsi ai Jacksonville Jaguars, secondo una nuova causa.

Le donne, identificate come Jane Doe 1 e Jane Doe 2 nella causa, lavoravano come assistenti di volo su un volo charter Jaguars il 28 settembre. Entrambe le donne affermano che durante il servizio di ristorazione a bordo, McManus ha “macinato” la sua erezione. Il pene è contro di loro. Secondo l’accusa, McManus aveva anche provato a baciare Jane Doe 1 durante il viaggio.

McManus, che da allora ha firmato un contratto per unirsi ai leader di Washington, nega le accuse contenute nella causa. L’avvocato di McManus contesta i resoconti delle donne.

“Per essere chiari, queste sono accuse completamente fittizie e palesemente false fatte come parte di una campagna per screditare e denigrare un giocatore della NFL talentuoso e rispettato”, ha detto alla CNN Brett R. Galloway, l’avvocato di McManus. “Intendiamo difendere vigorosamente i diritti e l’integrità di Brandon e riabilitare il suo nome dimostrando la verità di queste accuse: un tentativo di estorsione”.

Nella causa è stato citato anche il team Jaguar, accusato di “grave negligenza” e, tra le altre accuse, di non aver creato un ambiente di lavoro sicuro per l’equipaggio di volo. Il team non ha risposto alla richiesta di commento della CNN.

L’allenatore Doug Pederson ha dichiarato martedì in una conferenza stampa che non potrà commentare “fino a quando non saranno raccolte ulteriori informazioni”.

READ  I Minnesota Twins sono lesi da Comcast in una disputa sulle tariffe tra la società e Bally Sports

Un portavoce dell’attuale squadra di capitano di McManus ha dichiarato: “Lunedì abbiamo appreso della causa civile intentata il 24 maggio contro Brandon McManus. Prendiamo sul serio accuse di questa natura e stiamo esaminando la questione. Siamo stati in contatto con la lega ufficio e rappresentante di Brandon, e ci riserveremo ulteriori commenti.” in questo momento.

Il portavoce della NFL Tim Schlitner ha detto alla CNN che la lega è a conoscenza della causa, ma ha rifiutato di commentare ulteriormente.

L’avvocato Tony Buzbee, che rappresenta i due assistenti di volo, ha detto in un… dichiarazione Sui social media, le donne e il loro team legale hanno cercato di “risolvere la questione senza bisogno di controversie” prima di intentare una causa.

L’avvocato ha detto: “I nostri sforzi per trovare una soluzione sono stati accolti con arroganza, ignoranza e stupidità”.

Le donne affermano di aver sofferto e continueranno a soffrire di disagio mentale ed emotivo a causa delle presunte azioni di McManus. Chiedono danni per oltre 1 milione di dollari contro il giocatore della NFL e i Jaguars e hanno richiesto un processo con giuria.

“Le accuse in questa causa sono molto serie”, ha detto Buzbee. “Ci siamo assicurati di esaminarli attentamente e di parlare con i testimoni prima ancora di accettare i casi. Perseguiremo questo caso con la stessa tenacia con cui siamo conosciuti. È un peccato che questo tipo di comportamento si verifichi ancora. Succede troppo spesso. ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto