Dicembre 9, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Gli Stati Uniti stanno espellendo un’altra compagnia telefonica cinese per motivi di sicurezza

Gli Stati Uniti stanno espellendo un'altra compagnia telefonica cinese per motivi di sicurezza

il nuovoOra puoi ascoltare gli articoli di Fox News!

Pechino – Washington Espellere un’altra società statale Cinese La compagnia telefonica si è ritirata dal mercato statunitense a causa di problemi di sicurezza nazionale tra le crescenti tensioni con Pechino.

La Federal Communications Commission ha revocato il permesso a Pacific Networks di fornire servizi nazionali e internazionali in base a un ordine emesso mercoledì.

Il governo degli Stati Uniti sta lavorando per limitare l’accesso cinese ai mercati e agli investimenti statunitensi a causa del potenziale spionaggio e dello sviluppo militare di Pechino.

La bandiera cinese issata durante la cerimonia della medaglia di pattinaggio libero femminile alle Olimpiadi invernali del 2022

La bandiera cinese issata durante la cerimonia della medaglia di pattinaggio libero femminile alle Olimpiadi invernali del 2022
(Foto AP/Jae C. Hong)

La guerra in Ucraina ha modificato il piano cinese di invadere Taiwan, sostiene l’informatore dell’FSB

La FCC ha rilevato i “rischi significativi per la sicurezza nazionale e le forze dell’ordine” che Pacific Networks potrebbe monitorare o interrompere le comunicazioni statunitensi. Ha affermato che non ci sono passaggi in grado di eliminare tali rischi mentre l’azienda opera negli Stati Uniti.

Presidente Joe Biden Ha ampliato gli sforzi iniziati durante l’era del suo predecessore, Donald Trumpper limitare l’accesso alla tecnologia, agli investimenti e ai mercati statunitensi per le società cinesi per timore che rappresentino rischi per la sicurezza o aiutino lo sviluppo militare.

A ottobre, la FCC ha licenziato un’unità di China Telecom Ltd. , uno dei tre principali vettori statali in Cina, dal mercato statunitense per ragioni simili.

La Cina ha un prezzo alto per mediare un accordo di pace tra Russia e Ucraina: esperto

La FCC ha dichiarato nel 2019 che intende revocare le licenze concesse due decenni fa a China Telecom e un altro vettore di proprietà statale, China Unicom Ltd.

La FCC ha anche citato “comportamenti e rappresentazioni” non specificati da parte delle Reti del Pacifico dei regolatori e del Congresso che “dimostrano una mancanza di affidabilità e affidabilità”.

Pacific Networks possiede una società statunitense, ComNet (USA) LLC, che fornisce servizi internazionali, carte telefoniche e schede SIM globali, oltre a gestire reti, sistemi telefonici aziendali e servizi di siti Web, secondo un rapporto del Senato degli Stati Uniti nel 2020.

Nuovi studenti prendono parte a un addestramento militare presso la Southeast University il 22 ottobre 2021 a Nanchino, provincia di Jiangsu, Cina.

Nuovi studenti prendono parte a un addestramento militare presso la Southeast University il 22 ottobre 2021 a Nanchino, provincia di Jiangsu, Cina.
(Servizio di notizie Yang Bo/Cina tramite Getty Images)

CLICCA QUI PER L’APP FOX NEWS

Il rapporto della sottocommissione permanente per le indagini del Senato ha affermato che le società sono in definitiva di proprietà della holding cinese CITIC Group, affiliata al governo, che “potrebbe essere in grado di accedere ai record dei clienti statunitensi”.

Il rapporto afferma che le società sono obbligate secondo la legge cinese a “sostenere il lavoro di intelligence del governo cinese”.