La data di uscita di “28 anni dopo” è giugno 2025

“28 Years Later” di Danny Boyle arriverà sul grande schermo la prossima estate. Sony Pictures ha fissato la data di uscita del tanto atteso progetto per il 20 giugno 2025.

Jodie Comer, Aaron Taylor-Johnson e Ralph Fiennes saranno i protagonisti dei sequel di “28 giorni dopo” e “28 settimane dopo”.

I dettagli della trama del film sono ancora tenuti segreti dalla nuova sceneggiatura scritta da Alex Garland. Farà parte di una prossima trilogia, con Nia DaCosta in trattative per dirigere il secondo film.

Boyle e Garland stanno producendo, così come i produttori originali Andrew MacDonald e Peter Rice. Anche Bernie Bello sta producendo. Anche Cillian Murphy ritorna come produttore esecutivo, ma al momento non è assegnata alla star.

“28 giorni dopo” è uscito nel 2002 e vedeva protagonista un in gran parte sconosciuto Murphy nei panni di un corriere in bicicletta che scopre il rilascio di un virus infettivo al risveglio dal coma. Boyle ha diretto il film mentre Garland ha scritto. La seconda parte, “28 settimane dopo”, è stata pubblicata nel 2007.

“Ho sempre detto che mi sarebbe piaciuto essere coinvolto perché questo film ha cambiato tutto per me e provo un grande affetto per questo film e per questi ragazzi Alex [Garland] E Danny [Boyle]Ha detto Murphy diversificato A febbraio. “Non guardo mai i miei film, tranne questo. Esce sempre intorno ad Halloween e durante la pandemia le persone mi mandavano costantemente clip. L’ho mostrato ai miei figli. Ed è davvero retto, anche se adesso ha quasi 23 anni . Quindi sono entusiasta perché riuniremo la band per realizzare questa canzone.”

READ  Richard Dreyfuss fa commenti transfobici alla proiezione di "Jaws" e il locale si scusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto