Playoff NBA: i Celtics avanzano a Gara 1 vincendo sui Cavaliers dietro la grande serata di Jaylen Brown e Derrick White

Jaylen Brown è partito per i Cleveland Cavaliers martedì sera. Derrick White li ha messi KO.

Alla fine, i Boston Celtics avevano troppa potenza di fuoco perché i Cavaliers potessero batterli. I Celtics hanno ottenuto una vittoria per 120-95 in Gara 1 della serie di playoff del secondo turno.

Brown ha concluso con 32 punti, mentre White ha segnato sette triple nel percorso verso una prestazione da 25 punti. Donovan Mitchell ha risposto con 33 punti, ma non è bastato ai Cavs per giocare la quarta partita consecutiva senza il quarterback Jarrett Allen.

Guidati da Brown, i Celtics sono balzati in vantaggio per 40-34 dopo un primo quarto in cui non hanno girato la palla. Brown ha segnato 15 punti nel primo quarto portando i Celtics in vantaggio di 20 punti all’intervallo, 59-49.

Il terzo quarto è appartenuto a White, che ha segnato 14 punti nella strofa mettendo a segno quattro triple. La sua settima tripla della partita ha aumentato il vantaggio di Boston a 87-72. Boston era in vantaggio per 92-77 verso il quarto.

I Cavalieri non hanno avuto risposta. Mitchell ha segnato 16 dei suoi 33 punti nel terzo quarto, ma non ha fatto nulla per rallentare la potente offensiva di Boston. I Celtics hanno esteso il loro vantaggio all’inizio del quarto periodo e non hanno permesso ai Cavaliers di minacciare il loro vantaggio. Cleveland ha concesso la bandiera bianca ritirando i suoi titolari mentre Boston era avanti 115-89 con 3:42 rimanenti

Boston ha mostrato la sua superiorità da tre punti e ha ottenuto una solida vittoria nonostante una serata di tiro mediocre dell’attaccante All-NBA Jayson Tatum. Vantando molteplici armi in grado di portare l’attacco in una determinata notte, Boston è una delle poche squadre dell’NBA che può eccellere contro un avversario di qualità nonostante uno dei loro migliori giocatori abbia passato una brutta notte. La vittoria di martedì su Cleveland è stata un chiaro esempio.

READ  Le Migliori 10 vortex optics del 2024: La Classifica Approvata dagli Esperti

Brown ha concluso con 32 punti, sei rimbalzi e cinque assist tirando 12 su 18 dal campo e 4 su 6 da 3. Bianco ha segnato 25 punti e cinque assist tirando 9 su 16 dal campo e 7 su 12 dalla lunga distanza. Tatum ha aggiunto 18 punti tirando 7 su 19 dal campo e mancando tutti e cinque i suoi tentativi da tre punti.

Come squadra, i Celtics hanno tirato con il 48,9% dal campo e il 39,1% (18 su 46) da 3 punti. Hanno segnato 125 punti su 92 tentativi di canestro. Hanno ottenuto la vittoria dominante senza l’attaccante infortunato Kristaps Porzingis, che ha saltato la sua seconda partita consecutiva a causa di un infortunio al polpaccio subito nel primo turno contro i Miami Heat.

I Cavaliers hanno risposto con uno sforzo del 41,1% da terra e un tiro dalla lunga distanza del 26,2% (11 su 42). Avevano bisogno di 90 tentativi di field goal per segnare 95 punti. Mitchell ha segnato 33 punti, sei rimbalzi e cinque assist tirando 12 su 25 dal campo e 4 su 11 da 3 punti. Evan Mobley ha aggiunto 17 punti e 13 rimbalzi essendo l’unico giocatore di Cleveland a tirare meglio del 50% in 8 tentativi su 12 dal campo.

La seconda partita della serie è prevista sabato sera a Boston.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto