Richard Dreyfuss fa commenti transfobici alla proiezione di “Jaws” e il locale si scusa

Dopo essere salito sul palco vestito con abiti da casa e, a un certo punto, agitando il bastone come una mazza da baseball alla proiezione del film Weekend in Massachusetts. MascelleRichard Dreyfuss ha continuato a pronunciare uno sfogo che i partecipanti hanno descritto come transfobico, sessista e omofobo.

“È stato disgustoso”, ha pubblicato un partecipante sulla pagina Facebook del Cabot Theatre di Beverly, Massachusetts. “Come avrebbe potuto Capote non aver esaminato meglio le sue azioni? Chiaramente (l’ho scoperto troppo tardi), ha la reputazione di declamare questo tipo di sciocchezze razziste, omofobe e misogine.”

L’incidente è avvenuto sabato sera, prima della proiezione del film. In un breve video di YouTube catturato da un membro del pubblico, Dreyfus può essere visto camminare sul palco per una domanda e risposta mentre indossa un abito con stampa floreale e scuote i fianchi in modo sarcastico.

Ad un certo punto, mentre si stava lentamente dirigendo verso il suo posto con l’aiuto di un bastone, fece oscillare il bastone come una mazza da baseball verso la folla.

In una dichiarazione di scuse inviata da Cabot ai partecipanti e ottenuta da The Hollywood Reporter, il locale ha scritto: “Siamo consapevoli e condividiamo serie preoccupazioni, a seguito del recente incidente con Richard Dreyfuss prima della proiezione di Jaws al The Hollywood Reporter”. Caboto. Le opinioni espresse dal Sig. Dreyfus non riflettono i valori di inclusività e rispetto che sosteniamo come organizzazione. Siamo profondamente dispiaciuti per il disagio che ciò ha causato a molti dei nostri clienti.

“Ci rammarichiamo che un evento che avrebbe dovuto essere una conversazione per celebrare un film iconico sia invece diventato una piattaforma per opinioni politiche. Ci assumiamo la piena responsabilità per la svista nel non anticipare la direzione della conversazione e il disagio che ha causato a molti sostenitori.

READ  Zoe Saldaña dice che sarà una grande perdita per la Marvel se non trovano un modo per riportare in vita i Guardiani della Galassia, anche se ha smesso di interpretare Gamora

“Siamo in dialogo attivo con i nostri clienti riguardo alla loro esperienza e ci impegniamo a imparare da questo evento come possiamo rendere operativa al meglio la nostra missione di intrattenere, educare e ispirare la nostra comunità”.

Un partecipante ha risposto su Facebook, dicendo: “Sebbene le scuse di The Cabot ai suoi clienti sembrino sincere, non è stato offerto alcun rimborso.” Non abbiamo ottenuto quello per cui abbiamo pagato (che tutti pensavamo sarebbe stata una serata di ascolto leggera e divertente storie e aneddoti sull’epoca… RD trascorse il suo tempo a Vineyard creando Jaws.) Questo è stato offensivo e chiediamo un rimborso.

Deadline ha contattato The Cabot e un rappresentante di Dreyfuss per ulteriori commenti.

Apparentemente Dreyfus ha fatto commenti simili venerdì sera Mascelle Spettacolo al Music Hall di Portsmouth, New Hampshire. “Vivo a Mass, ma lo spettacolo di Cabot era al completo, quindi l’ho visto nel New Hampshire il 24 maggio”, ha scritto un commentatore di Facebook. “Ha fatto commenti omofobici anche quella notte.”

Un altro membro del pubblico di Capote ha scritto: “Richard Dreyfus è motivo di imbarazzo per la società. Me ne sono andato stasera a causa della sua visione un po’ bigotta delle donne e delle scelte”.

Dreyfus è stato un critico schietto delle regole di inclusività degli Oscar e dei giovani transgender che affermano il proprio genere. L’anno scorso su PBS linea di fuoco, IL Addio ragazza Il vincitore dell’Oscar ha detto che gli sforzi per la diversità dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences “mi fanno vomitare”.

“Siamo troppo fragili per ferire i nostri sentimenti”, ha detto. “Non sappiamo come alzarci e dare un pugno in faccia al bullo.”

READ  Ariana Grande chiede ai fan di smettere di inviare odio alle persone nella sua vita durante l'uscita dell'album "Eternal Sunshine".

Al termine della sessione di domande e risposte di Dreyfus alla Cabot, ripresa anche in un video registrato sul cellulare, l’attore ha collegato il suo libro del 2022 Un pensiero mi spaventa“Cinquant’anni fa, senza dirlo a nessuno, hanno rimosso l’educazione civica dal curriculum delle scuole pubbliche americane”, ha detto. Non abbiamo idea di chi diavolo siamo e se non lo riprendiamo presto moriremo tutti. Dobbiamo assicurarci che i tuoi figli non siano l’ultima generazione di americani e che tu sappia esattamente di cosa sto parlando.

Adesivo di YouTube
Adesivo di YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto