Risultati e statistiche in tempo reale di Dayton Flyers vs Arizona Wildcats – 23 marzo 2024 GameTracker

SALT LAKE CITY (AP) Caleb Love ha segnato 19 punti e l'Arizona, seconda testa di serie, ha raggiunto gli Sweet 16 per la seconda volta in tre stagioni, battendo il numero 7 di Dayton 78-68 nel secondo round del torneo NCAA di sabato.

I Wildcats (27-8), che hanno raggiunto le semifinali regionali nel 2022 nella prima stagione dell'allenatore Tommy Lloyd, affronteranno Clemson, testa di serie n. 6 della regione ovest, o Baylor, terza testa di serie, giovedì sera a Los Angeles.

Le due vittorie dell'Arizona a Salt Lake City hanno aiutato il programma a mitigare la sconfitta al primo turno dello scorso anno contro il quindicesimo posto in classifica.

“Siamo davvero entusiasti di tornare”, ha detto la guardia dei Wildcats Belle Larson. “Sembra un (lungo) viaggio tornare qui. Ma penso che questo viaggio ci abbia reso più forti e questa squadra sia pronta per questo.

Keshad Johnson e Larson hanno segnato 13 punti e sette rimbalzi ciascuno per l'Arizona. Anche Larsen ha fornito sei assist e Jaden Bradley ha segnato 12 punti dalla panchina. I Wildcats hanno tirato con il 53% dal campo e hanno realizzato otto triple.

DaRon Holmes II ha segnato 23 punti e 11 rimbalzi per i Flyers (25-8), a cui è stata negata la prima apparizione agli Sweet 16 dal 2014. Kobe Brea ha aggiunto 14 punti e Kobe Elvis 13 per Dayton, che era sotto di 17 punti nella prima. Il tempo, ma era a portata di tiro fino quasi alla fine.

“Non eravamo così aggressivi come volevamo essere all'inizio, e alla fine, quando abbiamo iniziato con la pressione, abbiamo avuto dei successi,” ha detto Elvis.

READ  La star della "Gen V" Sans Pertomo muore in un incidente motociclistico all'età di 27 anni

L'Arizona ha coronato un potenziale scambio quando Bradley ha coronato un parziale di 10-0 con una tripla dando ai Wildcats un vantaggio di 66-51 con 6:51 rimasti. Due fumble iniziali di Holmes hanno ostacolato il tentativo di rimonta di Dayton in un drive uno a uno per la serie.

Dayton ha ridotto più volte il deficit a una cifra, portandosi sul 71-64 grazie a un paio di tiri liberi di Nate Santos con 55,1 secondi rimasti. I Wildcats sono andati 7 su 8 nell'ultimo minuto per mettere da parte la partita.

“Questa è la chiave, mantenere la calma in quei momenti in cui corrono”, ha detto Love. “Niente panico. Abbiamo rispettato il piano e abbiamo portato a termine il lavoro.

Dayton ha lottato presto per adattarsi al ritmo frenetico dell'attacco e della lunghezza difensiva dell'Arizona. I Wildcats hanno concesso solo due canestri in 10 minuti e mezzo del primo tempo. I Flyers sono caduti in una buca profonda perché hanno mancato 15 colpi su 17.

“La loro pressione per iniziare la partita era soffocante – ha detto l'allenatore del Dayton Anthony Grant -. Abbiamo provato a gestire l'attacco e abbiamo avuto difficoltà a gestire l'attacco”.

Come fermare l'amore era un compito per Dayton.

Love ha realizzato cinque dei primi 10 canestri dell'Arizona e ha segnato 13 punti nei primi 12 minuti. La guardia senior, che ha vinto un titolo nazionale due anni fa mentre giocava per la Carolina del Nord, ha innescato un parziale di 10-2 portando i Wildcats sul 30-16 con 7:37 rimasti. metà

“Caleb è un grande giocatore”, ha detto Bradley. “Può ottenerlo in qualsiasi momento.”

READ  40 La migliore depuratori acqua osmosi inversa del 2022 - Non acquistare una depuratori acqua osmosi inversa finché non leggi QUESTO!

L'Arizona ha allungato il suo vantaggio a 17 punti prima che Dayton rafforzasse la sua difesa sulla palla. I Flyers hanno aumentato la pressione sulle guardie Wildcat e hanno costretto quattro palle perse in un tratto di due minuti che si è concluso con un 10-0 che ha tagliato il vantaggio dell'Arizona a 40-33. Holmes e Brea hanno concluso la corsa con 3 punti.

L'Arizona ha tirato con il 64% dal campo nel primo tempo, ma ha anche commesso 11 palle perse. I Wildcats riducono gli errori dopo la pausa. Hanno commesso solo quattro palle perse nel secondo tempo, nessuna negli ultimi 3 minuti e mezzo.

Dayton ha sbagliato tre tiri e ha preso solo due punti nel secondo tempo. Dall'altra parte, l'Arizona ha costretto otto palle perse per rallentare il tentativo di rimonta dei Flyers.

“I nostri ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro nel riorganizzarsi durante l'intervallo”, ha detto Lloyd. “Abbiamo cambiato il nostro piano offensivo e abbiamo giocato con fondamentali complessivamente migliori per gestire la loro pressione”.

Bradley ha realizzato tutti e tre i suoi canestri dopo l'intervallo, aiutando l'Arizona a mantenere Dayton a distanza di sicurezza. È arrivato in un momento cruciale, poiché i Flyers hanno limitato Love a un solo canestro nel secondo tempo.

I Wildcats sperano in quel tipo di scintilla dalla loro guardia del secondo anno.

Dopo aver giocato 18 partite per l'Alabama come matricola, Bradley ha assunto il ruolo di sesto uomo quando si è trasferito in Arizona. Ha una media di 6,5 punti con il 46,5% di tiri in 19,9 minuti a partita.

“Gli ho detto dopo la partita, apprezzo che stia con lui e apprezzo che stia con me”, ha detto Lloyd. “Diventerà un giocatore d'élite. Alla fine sarà una delle leggende dell'Arizona.

READ  Jesse Waters: Alexandria Okazio-Cortez e Democratici non sanno leggere la stanza

L'Arizona sta cercando la sua prima apparizione nell'Elite Eight dal 2015.

Staffa AP March Madness: https://apnews.com/hub/ncaa-mens-bracket e copertura: https://apnews.com/hub/march-madness

Copyright 2024 STATS LLC e Associated Press. Qualsiasi uso o distribuzione commerciale senza l'espresso consenso scritto di STATS LLC e The Associated Press è severamente vietato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto