Ottobre 1, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Secondo i rapporti, Spotify afferma di eliminare la musica di Neil Young

Un giorno dopo il musicista Rivelato in un post ora cancellato sul suo sito ufficiale La compagnia dice che non gli piace più la sua musica sul palco per i commenti fatti dal conduttore di podcast diviso Joe Rogan sul vaccino Covit-19, che rispetta la richiesta di Young.
“Vogliamo che tutti i contenuti musicali e audio del mondo siano disponibili per gli utenti di Spotify, avendo così una maggiore responsabilità di bilanciare sia la sicurezza per gli ascoltatori che la libertà per i creatori”, ha affermato uno di Spotify. Lo ha detto un portavoce del Washington Post in una nota. “Abbiamo politiche sui contenuti complete e abbiamo rimosso 20.000 episodi di podcast relativi a Covit-19 dall’inizio dell’epidemia. Ci scusiamo per la decisione di Neil di rimuovere la sua musica da Spotify, ma speriamo di accoglierlo presto”.

Nel suo post, Young ha invitato i suoi manager e l’etichetta discografica a rimuovere la sua musica da Spotify perché il sito di musica e podcast “diffonde false informazioni sui vaccini, che potrebbero essere fatali per coloro che credono di diffondere queste false informazioni”. (Rolling Stone ha riportato per la prima volta il testo del post.)

Secondo Rolling Stone, il 76enne Rolling Stone ha dichiarato: “Vorrei informare immediatamente Spotify che voglio tutta la mia musica dalla loro piattaforma”. “Possono essere Rogan o Young. Nessuno dei due.”

Rogan ha spesso fatto affermazioni false e fuorvianti sui vaccini e sul Govt-19 nel suo podcast. All’inizio di questo mese, un gruppo di oltre 250 scienziati, medici e infermieri ha scritto una lettera aperta a Spotify, condannando lo streamer per la piattaforma Rogan e invitando Spotify ad avvertire chiunque ascolti informazioni false.

READ  40 La migliore pellet per carpe del 2022 - Non acquistare una pellet per carpe finché non leggi QUESTO!

Secondo Variety, “The Joe Rogan Experience” sarà il podcast più popolare di Spotify in tutto il mondo nel 2021. Quando Rogan ha firmato un contratto di licenza esclusiva pluriennale con il servizio di streaming, è diventato esclusivamente Spotify nel 2020.

Il manager della CNN Young ha contattato il suo addetto stampa alla Warner Records e Spotify e ha commentato.