Secondo quanto riferito, TikTok sta effettuando un fork del suo codice sorgente per creare un algoritmo solo per gli Stati Uniti

UN Rapporto da Reuters La società afferma che il lavoro è in corso dallo scorso anno per creare una versione dell’algoritmo di raccomandazione di TikTok che funzioni indipendentemente da Douyin, la versione cinese dell’app gestita dalla società madre ByteDance. Secondo fonti anonime, il progetto potrebbe richiedere più di un anno per essere completato come parte di un piano per dimostrare ai legislatori che l’azienda americana è indipendente dal suo proprietario a Pechino.

Il rapporto afferma che i dirigenti hanno parlato del progetto in riunioni di gruppo e del sistema di messaggistica interno dell’azienda, Lark. Le fonti hanno anche affermato che la suddivisione del codice sorgente isolerebbe TikTok dall’”enorme potere di sviluppo ingegneristico” della società madre.

tic toc Ha ricevuto risposta su TwitterHa aggiunto: “L’articolo pubblicato oggi dalla Reuters è fuorviante e sostanzialmente inesatto”.

Nelle e-mail a il bordo“Sebbene abbiamo continuato ad agire in buona fede per proteggere ulteriormente l’autenticità dell’esperienza TikTok, è semplicemente sbagliato suggerire che questa azione faciliterebbe la liquidazione o che la liquidazione sia addirittura una possibilità”, ha affermato il portavoce di TikTok Michael Hughes. Se il codice veniva suddiviso, la risposta era “errore al 100%”.

TikTok ha già cercato di convincere i legislatori della sua indipendenza negli Stati Uniti, attraverso il silo di dati “Progetto Texas”, che ha descritto come “un’iniziativa senza precedenti volta a far sentire ogni americano su TikTok sicuro, con la fiducia che i suoi dati siano al sicuro e la piattaforma è gratuita.” Dall’influenza esterna.” Tuttavia, Alex Heath ha visitato il Centro per la Trasparenza e la Responsabilità l’anno scorso e, nel bel mezzo del teatro di trasparenza del progetto, ha trovato un’azienda che “sembrava aver capito che non si sarebbe salvata dall’embargo statunitense”. benefici artistici”.

READ  Larry Kudlow: "Guarda sotto il cofano" del rapporto sull'occupazione di Biden di maggio

TikTok sta già facendo causa al governo degli Stati Uniti per una legge che concede alla società madre fino al 19 gennaio 2025 per trasferire il controllo dell’app a qualcun altro o affrontare un divieto. secondo Reuters Fonti senza nome: Non esiste alcun piano per separare le due società; Tuttavia, “una volta che la legge sarà divisa, potrebbe gettare le basi per la liquidazione dei beni statunitensi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto