Dicembre 5, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Sparatoria nell’Oakbrook Mall: la polizia sta cercando un uomo sospettato di aver sparato all’interno dell’Oakbrook Center. 2 persone sono in custodia

OAK BROOK, Ill. (WLS) – L’Oakbrook Center Mall ha riaperto venerdì con una forte presenza della polizia in seguito alla sparatoria di quattro persone giovedì sera, ha detto la polizia.

La polizia ha detto che un sospetto nella sparatoria e un “compagno” erano in custodia. Gli addebiti sono pendenti.

Un altro sospettato che ha aperto il fuoco venerdì mattina è ancora latitante, ma la polizia ha detto di avere alcuni indizi.

La polizia ha detto che il terzo sospettato indossava un cappotto blu e si credeva avesse 30 anni.

Le auto della pattuglia sono state viste girare intorno al centro commerciale per tutto il venerdì mattina, ma i negozianti non sembravano preoccuparsene e hanno detto che era abbastanza sicuro finire i loro acquisti natalizi nella periferia occidentale.

“Volevo assicurarmi che il centro commerciale fosse aperto”, ha detto Tara, residente a Dinley Park. “Non sono preoccupato, perché l’ho visto come un incidente isolato la scorsa notte, quindi so che non è come una sparatoria di massa”.

È come se la sparatoria non fosse mai avvenuta. Quasi.

“Sono andato alla sezione dei profumi e ho parlato con la signora nella sezione di Coco Chanel e lei ha indicato la porta.

“Non sono preoccupato perché so che ci sarà una forte presenza della polizia qui oggi”, ha detto la negoziante Marilyn Slitter. “Non sono affatto preoccupato. Ma ancora una volta, non sono preoccupato per tutto il Natale.”

La polizia di Oakbrook ha detto che un agente di sicurezza che lavorava sui dettagli delle vacanze a Nordstrom ha sentito degli spari poco dopo le 18:00 e ha immediatamente chiamato l’incidente.

READ  I pescatori francesi minacciano di bloccare i tunnel dei canali e i porti contro le licenze di pesca

Vedi: recente avviso della polizia sulla sparatoria all’Oakbrook Center

La polizia dice che due uomini hanno sparato tra loro sul marciapiede sul lato est del centro commerciale adiacente a Northstrom.

La polizia ha detto che quattro persone sono rimaste ferite nella sparatoria. La polizia ha detto che uno dei sospetti tiratori aveva meno di 30 anni ed era stato colpito da quattro colpi di arma da fuoco e ha subito diversi interventi chirurgici.

Le altre tre persone uccise nella sparatoria erano due donne di 40 anni e una donna di 20 anni che erano uscite a fare spese giovedì sera. Ognuno di loro è stato attaccato una volta.

La polizia ha detto che non tutte le vittime della sparatoria hanno riportato ferite in pericolo di vita. Erano stabili venerdì mattina, ma erano in ospedale.

Inoltre, una donna di 20 anni si è girata la caviglia per sfuggire alla sparatoria ed è stata portata in cura per una frattura.

“Tutti furono presi dal panico”, ha detto Diane Sprock, una testimone. “Abbiamo cercato di mantenere tutti calmi e al sicuro: state fuori dalle finestre. Abbiamo chiuso a chiave le porte, poi di nuovo fuori dalla porta. Abbiamo dato alle persone un po’ d’acqua per calmare le persone. C’erano bambini, anziani. Ci siamo assicurati che tutti fossero non c’è. Ferita.”

Vedi: I testimoni descrivono la sparatoria all’Oakbrook Center

La polizia ha detto che un altro uomo è stato arrestato dopo aver cercato di imbattersi in Nordstrom. La polizia dice di credere che fosse un complice di una delle sparatorie.

Recuperate due armi. Entrambe le pistole, 9 mm.
Leggi di più | Rapina al dettaglio al centro commerciale Oak Brook: ladri che hanno preso di mira e rapinato Nordstrom due volte in un giorno

READ  Esclusivo: la SEC esamina Tesla sulle affermazioni di informatori relative ai difetti del pannello solare

Testimoni oculari hanno affermato che il centro commerciale era sovraffollato di acquirenti natalizi dell’ultimo minuto durante l’incidente.

I negozianti nel centro commerciale hanno spiegato parte della confusione poiché la musica delle vacanze è stata preceduta da colpi di arma da fuoco.

“Sto iniziando a camminare, tutto quello che sento è ‘bam, bam, bam’. Mi fermo un attimo e alzo lo sguardo e dico: ‘No, non c’è modo;’ Quindi continuo a camminare e all’improvviso vedo la folla correre verso di me “, ha detto Nicole Stevenson, che è rimasta al centro commerciale per due ore e mezza.

Stevenson era a pochi negozi di distanza da dove la polizia dice che i due uomini si sono sparati a vicenda.

Stava con 50 persone in un supermercato nel centro commerciale.

“Penso che fossi davvero spaventato che potesse succedere qualcosa nella mia vita”, ha detto.

Una volta rimosso il lucchetto, i familiari si sono precipitati al centro commerciale per incontrare i loro cari.

“È molto triste e spaventoso”, ha detto Susie Nash, un’impiegata di North Storm. “Mi sento sempre molto al sicuro lavorando qui, quindi conosci solo i pensieri e le preghiere; so che abbiamo molta sicurezza”.

Molti stanno ancora cercando di coprirsi la testa per quello che è successo.

“Queste sono le cose che vedi nel film e quando esci dal negozio, le tue mani sono alzate, vedi la squadra SWAT, tutta la polizia. È pazzesco”, ha detto Stevenson.

L’ultima sparatoria all’Oakbrook Center risale a nove anni fa, ha detto la polizia di Oakbrook, quando un ufficiale della sicurezza ha aperto il fuoco durante lo scontro.

Copyright © 2021 WLS-TV. Tutti i diritti riservati.

READ  40 La migliore cioccolato commerciale del 2022 - Non acquistare una cioccolato commerciale finché non leggi QUESTO!