Stop & Shop afferma che stanno arrivando decisioni “difficili” sulla chiusura dei negozi

BOSTON — Stop & Shop prevede di chiudere i negozi “sottoperformanti” nei prossimi anni.

La catena di grandi magazzini conta attualmente quasi 400 negozi nel nord-est, comprese 125 sedi nel Massachusetts.

Fermati e fai acquisti La società madre Ahold Delzhaize ha fatto l’annuncio durante il suo Strategy Day la scorsa settimana, quando ha rivelato un piano quadriennale per i suoi marchi.

“Stop & Shop ha già valutato il suo portafoglio complessivo e prenderà decisioni difficili per chiudere i negozi con prestazioni inferiori al fine di creare una base di negozi sana a lungo termine e far crescere il marchio”, ha affermato JJ Fleeman, CEO della società statunitense.

Stop & Shop “ha una forte posizione in termini di quote di mercato, nonostante la forte concorrenza” e ha visto una crescita nei suoi programmi di e-commerce e premi digitali, afferma Fleeman.

“Ma questo non basta, e non è qui che vogliamo o dobbiamo essere”, ha detto.

Quali negozi Stop&Shop chiuderanno?

WBZ-TV ha contattato Stop & Shop per scoprire in che modo gli acquirenti del Massachusetts sono influenzati dalla notizia. “È troppo presto per condividere ulteriori informazioni riguardanti la potenziale chiusura dei negozi”, ha affermato la società.

“Fino ad oggi abbiamo completato più di 190 ristrutturazioni, che continuano a funzionare bene, e ci impegniamo a continuare a investire nei nostri negozi – così come nei nostri prezzi – per offrire una fantastica esperienza in negozio e grandi valori ai nostri clienti. clienti”, ha detto un portavoce di Stop & Shop in una nota.

Il prossimo passo è fermarsi a fare acquisti

Fleeman ha parlato anche della “prossima fase” di Stop & Shop e dei miglioramenti che i clienti potrebbero notare.

READ  La domanda estrema di intelligenza artificiale porta al ritmo e all’aumento

“Ciò includerà una struttura organizzativa più efficiente insieme a un focus sulla qualità, sui prodotti freschi, sugli scaffali ben forniti, su una maggiore efficienza della catena di approvvigionamento e su un ottimo servizio in ciascuno dei suoi negozi”, ha affermato.

Altri importanti rivenditori hanno lanciato di recente Offerte estive Sui negozi di alimentari per gli acquirenti duramente colpiti dall’inflazione. Walmart e Target hanno annunciato tagli di prezzo su migliaia di prodotti alimentari e alimentari. E Catena di supermercati low cost Aldi Ha detto che abbasserà i prezzi su 250 prodotti per la promozione che durerà fino al Labor Day.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto