Novembre 27, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Tim Considine, il giovane protagonista di “My Three Sons”, è morto all’età di 81 anni

Tim Considine, il giovane protagonista di "My Three Sons", è morto all'età di 81 anni

È stato presentato per la prima volta su ABC nel 1960 ed è andato in onda, passando alla CBS fino al 1972. Ma il signor Considine si è ritirato nel 1965; Il suo personaggio ha sposato la sua ragazza, interpretata da Meredith McCray, e si sono trasferiti. (Per riempire le sue scarpe, in qualche modo, la famiglia ha adottato un ragazzo del vicinato, Ernie, interpretato da Barry Livingston, il fratello minore del vero Stanley.)

Timothy Daniel Considine è nato il 31 dicembre 1940 a Los Angeles. Suo padre, John W. Considine Jr., era un produttore i cui film includevano “Broadway Melody in 1936”, “Boys Town” (1938) e “Young Tom Edison” (1940). Sua madre, Carmen (Pantages) Considine, era una figlia Alexander PantagesFondatore della serie di vaudeville e del cinema.

Suo nonno paterno, John Considine Sr., era il più grande rivale di Pantages. Suo zio era un editorialista e autore Bob Considine.

Come Timmie Considine, ha fatto il suo debutto cinematografico all’età di 12 anni in “il pagliaccio(1953), la rivisitazione di Red Skelton del dramma sentimentale degli anni ’30 “The Champ”, interpretato da Wallace Berry e Jackie Cooper, 9 anni. La recensione del Times Ha descritto Timmy come “triste, serio e adeguatamente virile” come il figlio di un comico alcolizzato in rovina.

Questa è stata seguita da pubblicità per gli ospiti televisivi, da “Ford’s Television Theatre” a “Rin Tin Tin” e quattro film. Poi è arrivata la Disney e gli ha portato un decennio di successo e popolarità, che includeva il ruolo del nipote dell’eroe della Guerra Rivoluzionaria in “The Swamp Fox” (1957-60), con Leslie Nielsen, e il figlio adolescente di Franklin D. Roosevelt nel film. “Alba a Campobello” (1960) con Ralph Bellamy.

READ  Crunchyroll e Funimation si fondono per diventare la più grande libreria di streaming di anime al mondo

Dopo aver lasciato I miei tre figli, il signor Considine ha fatto sei apparizioni televisive in cinque anni e ha avuto una scena indimenticabile, interpretando un personaggio a cui è stato attribuito il soprannome di un soldato che sculaccia, con George C. Scott in Patton (1970).

Avrebbe recitato di meno per i successivi 50 anni, apparendo sullo schermo una o due volte ogni decennio e interpretando il suo ultimo ruolo di giudice con la barba grigia nel thriller “raggio di sole(2006).