Un taco è un panino? no sì. Beh, dipende dalla legge.

La questione di cosa sia e cosa non sia tecnicamente un sandwich ci attanaglia fortemente.

La domanda non morirà mai, ma un giorno lo farò, e posso immaginare che l’ultima cosa che sento è qualcuno che mi spiega perché un hot dog è un panino, o perché un hamburger è un panino, o perché la mia anima lascia il mio corpo come Respiro la mia anima. Anche l’ultimo respiro è un panino.

Lunedì, a Fort Wayne, Indiana, un giudice Ha stabilito che i tacos sono “panini in stile messicano”, Sebbene di solito non si verifichi un problema di zonizzazione locale Indirizzi nazionaliEra impossibile resistere a questo. Ha preso sul serio la stupida domanda del sandwich in un caso giudiziario civile, e poi sembrava arrivare alla risposta sbagliata.

Scrivo queste parole da Los Angeles, dove la domanda in sé è banale. Ci sono molti famosi panini in stile messicano qui – cimitas, pampasos, dozzine di stili regionali di torta – e i tacos semplicemente non sono uno di questi. Il taco è il suo glorioso archetipo, la sua enorme, indiscutibile fetta di gioia.

Ma farsi coinvolgere in questa discussione è un po’ una distrazione. Questa sentenza non è stata presa per risolvere un dibattito artificiale, promuovere il coinvolgimento del marchio o aumentare le vendite della maglietta “It’s a Sandwich” di qualcuno su Etsy. È stato creato per i lavori più noiosi e disordinati della vita reale. E qui, devo ammetterlo, tutto comincia ad avere un senso.

Martin Quintana, un ristoratore e sviluppatore di Fort Wayne, ha provato ad aprire il ristorante Il famoso taco in un centro commerciale locale, ma nel 2019, mentre cercava l’approvazione della zonizzazione da parte della Commissione per il piano locale, ha accettato un impegno scritto con un’associazione di quartiere vicina secondo cui qualsiasi ristorante in quel centro commerciale avrebbe venduto solo “su ordinazione o Subway”. “I panini sono la tua strada.”

READ  I futures S&P 500 e Nasdaq sono saliti dopo la sorpresa dell'indice dei prezzi al consumo

Questo requisito aveva lo scopo di proteggere il centro commerciale da alcune catene di fast food. Se il signor Quintana vuole andare avanti con il suo piano, dovrà trovare un modo per modificare l’accordo o portare avanti il ​​caso in tribunale civile secondo cui i tacos sono panini. Non era un argomento perfetto, ma andava fatto.

Se i tacos possono essere interpretati come “panini in stile messicano” in questo caso particolare, il signor Quintana potrebbe essere aperto agli affari.

La decisione del giudice della Corte Superiore della contea di Allen Craig J. Popeye ha dichiarato: “La corte concorda con Quintana sul fatto che tacos e burritos sono panini in stile messicano e che l’obbligo scritto originale non limita i potenziali ristoranti ai soli panini in stile americano”.

Quanto più flessibile ed espansiva consideriamo la categoria dei panini, tanto più piatti può ospitare. Ma perché non possiamo smettere di farlo? Il panino non è uno standard universale in base al quale è possibile misurare tutti gli alimenti maneggiabili nel mondo, è solo uno di questi.

Se questa domanda ti dà fastidio, rivedi gli ultimi 15 anni circa della storia di Internet e probabilmente troverai la strada per qualunque risposta ti faccia sentire che tutto va bene nel mondo. (Se segui Legge del cubo L’hot dog è in realtà un tipo di taco.) Sebbene il tribunale dell’Indiana abbia deciso che un taco è un panino, altri giudici sono già giunti alla conclusione opposta.

Nel 2006, un giudice del Massachusetts lo ha stabilito Erano tacos NO Panini Aprire la strada a una catena di ristoranti che produce tacos in un centro commerciale dove un’altra catena detiene una clausola esclusiva per il panino. Ecco, se un taco non è considerato un panino, il ristorante può procedere ad aprirlo.

READ  Il lancio di un razzo turistico da parte di Blue Origin pone fine a una pausa di quasi due anni

In entrambi i casi, il fatto che un taco fosse classificato o meno come sandwich era quasi irrilevante. In ogni caso il taco ha vinto.

Lui segue Cucina del New York Times su Instagram, Facebook, Youtube, tic toc E Pinterest. Ricevi aggiornamenti regolari dal New York Times Cooking, con suggerimenti di ricette, consigli di cucina e consigli per lo shopping.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto