Bungie risponde dopo che la skin finale di Destiny 2 è stata “accidentalmente trasmessa in streaming su PS5”

Lo sviluppatore di Destiny 2, Bungie, ha riconosciuto la sua sfortunata situazione prima del lancio dell’ultima espansione DLC del gioco, The Final Shape, domani, 4 giugno. Con uno straordinario autogol, The Final Shape è stato “accidentalmente trasmesso in streaming dal vivo sul servizio di streaming PS5” e gli spoiler per questa saga decennale vengono ora condivisi online.

SU Twitter, Bungie ha pubblicato il suo errore, confermando che “un piccolo gruppo di giocatori è stato in grado di giocare alla campagna, accedere a raccolte e altre informazioni sulle ricompense arrivate nella forma finale”. Lo sviluppatore afferma che è “sempre molto difficile quando il duro lavoro del nostro team viene trapelato in anticipo” e chiede alla community di essere rispettosa degli altri e di segnalare le fughe di notizie “in modo che i giocatori possano sperimentare da soli la conclusione della saga di Luce e Oscurità”.

Bungie si è rifiutata di spiegare come l’espansione sia diventata operativa affinché i giocatori potessero accedervi, quindi non ci resta che immaginare un apprendista appoggiato casualmente a una gru con la scritta “Final Form – Do Not Pull”. SU Reddit, la comunità è in completa caduta libera, mentre i supervisori cercano di spegnere gli incendi non appena compaiono. La disinformazione è dilagante, ma sembra chiaro che ora si diffondono spoiler legittimi. C’è anche una crescente speculazione sul fatto che questo problema potrebbe già essere in gioco presso Sony, poiché indirizzare i giocatori ai server corretti sembra essere qualcosa che il proprietario della piattaforma deve garantire.

READ  George RR Martin risponde ai commenti di Elden Ring

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto