Elezioni sudafricane: i primi risultati indicano che il paese è sulla strada della più grande trasformazione politica dai tempi dell’apartheid

Paul Potts/AFP/Getty Images

Gli elettori si allineano fuori da un seggio elettorale nella Gogo Valley, Polokwane, il 29 maggio 2024, durante le elezioni generali del Sud Africa.


Johannesburg, Sud Africa
CNN

Primi risultati da Elezioni sudafricane I sondaggi d’opinione indicano che l’African National Congress, al potere, potrebbe perdere la maggioranza per la prima volta in 30 anni.

Con i risultati del 22% dei seggi elettorali disponibili alle 16:00 ora locale, il sostegno all’ANC si attesta al 43,5%.

I dati della commissione elettorale del paese mostrano che il partito ufficiale di opposizione, l’Alleanza Democratica, ha ricevuto il 24,7% dei voti, mentre gli Economic Freedom Fighters di estrema sinistra, un partito frammentato dell’African National Congress, hanno ricevuto l’8,9%.

Gruppo di ricerca stimato Simile al CSIR Giovedì a metà mattinata l’ANC aveva vinto meno del 45% delle elezioni nazionali.

I funzionari della Commissione elettorale indipendente hanno sottolineato che il processo ufficiale di conteggio dei voti potrebbe richiedere diversi giorni e che alcuni distretti elettorali più grandi potrebbero richiedere più tempo.

Chris McGrath/Getty Images

Le persone guardano i risultati delle votazioni in diretta sul tabellone segnapunti nazionale presso il Centro nazionale dei risultati della Commissione elettorale indipendente il 30 maggio 2024 a Johannesburg, in Sud Africa.

Nelle ultime elezioni, i risultati delle aree rurali – dove l’ANC ha le principali roccaforti – sono arrivati ​​più tardi, rafforzando i risultati del partito.

Una volta conteggiati tutti i voti, se l’ANC rimarrà al di sotto del 50%, sarà costretto a formare una coalizione con uno o più partiti. A seconda di quanto basso sia il suo sostegno, potrebbe dover stringere un accordo con uno dei maggiori partiti di opposizione come DA o EFF per rimanere al potere.

READ  Sadiq Khan ha vinto il terzo mandato come sindaco di Londra, coronando l'ottima performance dei laburisti alle elezioni locali inglesi.

Un altro partito scissionista dell’ANC, Umkhonto Wesizwe, guidato dall’ex presidente Jacob Zuma, sembra destinato a fare bene nel KwaZulu-Natal, la provincia costiera orientale dove si trova Durban. Alle 10 ora locale aveva il 42,3% dei voti contro il 20,1% dell’ANC.

Zuma, un feroce critico dell’attuale leader dell’ANC e presidente sudafricano Cyril Ramaphosa, è stato costretto a… Dimettersi dalla carica di leader nel 2018 Ha scontato un breve periodo in prigione nel 2021 per oltraggio alla corte. Aveva 82 anni Impedendogli di candidarsi al Parlamento La settimana scorsa, dopo che la Corte costituzionale del Paese aveva stabilito che dovevano essere trascorsi cinque anni dalla fine della sua pena. Tuttavia, la sua faccia è rimasta sulla scheda elettorale.

La Commissione elettorale sudafricana ha sette giorni per annunciare i risultati finali previsti dalla legge. Tuttavia, di solito viene annunciato prima. Quest’anno il comitato ha fissato domenica 2 giugno come data per i risultati finali.

Se l’ANC perde la maggioranza, avrà 14 giorni di tempo una volta annunciati i risultati finali per formare un nuovo governo prima che il nuovo parlamento si riunisca per eleggere il presidente del paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto