Gli Oilers hanno tenuto a bada i Canucks in Gara 7 e sono passati alle finali occidentali

Zach Hyman ha segnato il suo 11esimo gol da leader della NHL nei playoff della Stanley Cup e Leon Draisaitl ha contribuito a estendere la serie di punti di apertura post-stagione a 12 partite per Edmonton, la testa di serie numero 2 della Pacific Division. Stuart Skinner ha effettuato 15 parate e Evan Bouchard ha fornito due assist.

“È emozionante battere una grande squadra di Vancouver”, ha detto il capitano degli Oilers Connor McDavid. “Sono davvero una buona squadra. Non è passato molto tempo, due mesi fa, eravamo seduti qui a parlare di perdere 8-1 (all’inizio della stagione) ed è bello uscirne vincitori.

Gli Oilers affronteranno i Dallas Stars, che hanno travolto i Colorado Avalanche in sei partite nelle finali della Western Conference. La prima partita di quella serie al meglio delle 7 è giovedì a Dallas.

“Sono una grande squadra”, ha detto McDavid. “Sono le finali della Conference, devi affrontare una grande squadra, e loro certamente lo sono. Sono profondi, sono una squadra profonda come quella che troverai nella NHL. Quattro righe, sei [defensemen], hanno un grande portiere. Sarà un grande test, ma non vediamo l’ora”.

Conor Garland e Filip Hronek hanno segnato nel terzo periodo, e Arturz Siloves ha effettuato 26 parate per Vancouver, che è al primo posto nella classifica del Pacifico. L’attaccante Brock Poser, che ha guidato i Canucks con sette gol in questa stagione, è stato messo da parte per un infortunio non rivelato.

“Questa squadra ha mostrato ancora una volta rispetto per questa città e per questa maglia, ammettiamolo”, ha detto l’allenatore dei Canucks Rick Tochette. “Non ci sono rinunce in questa squadra. Sono molto orgoglioso dei ragazzi”.

READ  40 La migliore volante f1 ps4 del 2022 - Non acquistare una volante f1 ps4 finché non leggi QUESTO!

Edmonton ha superato Vancouver 13-2 nel primo periodo, ma non è riuscito a risolvere Siloves. Ha effettuato una parata completa in fuga sul tentativo di rimbalzo di Brett Gulak a 1:26, ha fermato Hyman con una separazione parziale a 4:54 e ha negato Connor Brown in una fuga short-handed a 41 secondi dalla fine.

“‘Arti’ è stato interpretato da lui [butt] Fuori per noi”, ha detto Tochette. “Che playoff per quel ragazzo e il suo sviluppo, quindi ci sono molti aspetti positivi in ​​questo.”

I Canucks non sono riusciti a creare un tiro in porta durante un power play di quattro minuti alla fine del primo periodo che si è prolungato di 14 secondi nel secondo periodo. Gli Oilers ruppero il ghiaccio un minuto dopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto