In che modo ESPN continua a mandare in onda Pat McAfee dopo il brutto sfogo di Caitlin Clark?

Lui gioca

Non so se Pat McAfee abbia una coscienza. Non sono sicuro che comprenda appieno o si preoccupi di riferirsi alla star della WNBA Kaitlyn Clark come “cagna bianca” È spazzatura misogina e razzista. Non sono sicuro che guarderà gli idioti che lo sosterranno qualunque cosa dica e trarrà conforto da loro. Non sono sicuro che McAfee stia guardando oltre le sue valutazioni. Non sono sicuro che si tratti di introspezione. Non sono sicuro che si guardi sempre allo specchio e dica: Che diavolo ho appena fatto?

Quello che so è che ESPN dovrebbe fare tutte queste cose. Una delle entità mediatiche più potenti mai create dovrebbe avere standard più elevati rispetto a consentire a chiunque di utilizzare la sua rete per riferirsi a una donna in questo modo. Alcuni di voi rideranno dell’idea che ESPN sia responsabile, ma in passato hanno mostrato una notevole aggressività nel controllare le personalità in onda. La rete è diventata piuttosto pazza quando Jemele Hill ha detto cose che non gli sono piaciute.

E al “The Pat McAfee Show” di lunedì, ha parlato apertamente della classe per principianti della WNBA di quest’anno quando ha detto: “Vorrei che i media continuassero a dire: ‘Questa è la classe per principianti, questa è la classe per principianti, questa è la classe per principianti”. classe per principianti.” “No, chiamalo così, c’è solo una cagna bianca per l’Indiana ed è una star.”

READ  Matthew Stafford: Rams QB sotto tiro dopo che il fotografo della NFL si è fratturato la colonna vertebrale in autunno

McAfee in seguito si è scusato. “Non avrei mai dovuto usare la parola ‘puttana bianca’ per descrivere Caitlin Clark”, ha detto su X, precedentemente su Twitter. “Indipendentemente dal contesto…anche se parliamo della razza come motivo per cui accadono certe cose…ho molto rispetto per lei e per le donne per aver messo tutto ciò nell’universo.

“Le mie intenzioni quando ho detto che era altrettanto complimentoso come l’intera parte, ma molte persone dicono che non lo era affatto. E questo dipende da me al 100% e per questo mi scuso… ho inviato delle scuse a Caitlyn e tutto il resto ho detto… no “Sono ancora tutti fatti”.

Non proprio tutti i fatti. In parte del suo sfogo, McAfee ha parlato di come Clark abbia fatto conoscere il basket dell’Iowa. Tuttavia, lo stato dell’Iowa aveva partecipato al torneo NCAA dieci dei 12 anni prima dell’arrivo di Clark. La squadra ha creato l’Elite Eight.

Niente di tutto ciò ha lo scopo di screditare Clarke. E’ un talento storico. Ma McAfee continua a dimostrare di essere estremamente impreparato a gestire l’enorme piattaforma che gli è stata data.

Se ESPN può sospendere Hill per quello che ha fatto, lo stesso può fare la rete Facilmente Sospendere per questo motivo l’offerta di McAfee, il che è infinitamente peggio. certamente, ESPN potrebbe essere spaventata Da McAfee, ma lo è esp. La rete è infinitamente più potente di McAfee. Devono comportarsi di conseguenza.

Inoltre, non penso che McAfee si sia scusato per coscienza o per introspezione. Penso che lo abbia fatto per puro panico e paura di essere messo fuori gioco dalla febbre di Clark e dell’Indiana.

READ  I Florida Panthers hanno conquistato il Prince of Wales Trophy e avanzano alla finale della Stanley Cup 2024 per la seconda stagione consecutiva

Inoltre, le sue scuse non significano molto perché le rilascia costantemente e non sembra imparare o non vuole imparare come crescere dagli errori. chiedo scusa A causa delle bugie raccontate da Aaron Rodgers. Si è scusato (in un certo senso) per lo stupido post di Larry Nassar su X. Si è scusato per questo Alcune voci folli Informazioni sul proprietario dei Raiders Mark Davis. Ora sembra che Clark ed ESPN non siano in grado di trattare con McAfee.

Ci sono un sacco di cose su Clark in questi giorni e alcune sono semplicemente pazzesche. Il conduttore mattutino della MSNBC ha detto che l’errore di Clark è stato un’aggressione. Non era sola. Comitato editoriale del Chicago Tribune “Al di fuori della competizione atletica, sarebbe stato visto come un’aggressione”, ha scritto dell’errore.

A parte il fatto che non ho alcuna capacità di recitazione, sarei Denzel Washington. Alcune di queste cose sono semplicemente ridicole. In sostanza, ciò che accade a Clarke ha a che fare con il livello di competitività nei suoi confronti che è record dato il suo status estremamente elevato.

Altre questioni sono molto più insidiose e, come alcuni di noi avevano previsto da tempo, e molti altri hanno cercato di confutare, molte di esse si sono sviluppate lungo linee razziali e di classe. Questa è l’America. Questo è ciò che pensano ampi segmenti del Paese, e nascondere la testa sotto la sabbia non cambierà la situazione.

Ciò che McAfee stava facendo, senza dubbio, stava alimentando alcuni dei sistemi di credenze di persone per lo più di destra e conservatrici, persone che solo pochi anni fa non riuscivano a trovare una squadra WNBA tramite l’app Waze, ma erano improvvisamente esperti del lega. , che dicono che Clark viene trattata diversamente perché è bianca.

READ  I Celtics battono i Cavaliers e tornano alle finali della Eastern Conference

Queste sono le stesse persone che passeranno ogni minuto di veglia e ogni terabyte a dire che tutti (specialmente i neri americani) parlano troppo di razza. Ora, queste stesse persone non stanno zitte al riguardo.

Altro dalla WNBA: Sky coach Teresa Witherspoon: il colpo di Chindi Carter su Kaitlyn Clarke è “inappropriato”

L’intera idea ha preso slancio dopo l’errore sentito in tutto il mondo. Penseresti che Clark sia stato colpito a due a quattro. Il tiro è stato sciatto e non tipico del gioco della WNBA. Tuttavia, se hai guardato la WNBA per più di un minuto, è un torneo intenso e fisico. In molti sensi, è più fisico dell’NBA.

Solo perché non conosci questa storia, per te è un problema.

Clarke viene trattata con ostilità perché è una star e una debuttante. I debuttanti vengono sempre malmenati. Le stelle nascenti ottengono di più. Non furono scritti sonetti e furono approvati emendamenti costituzionali dopo che Alyssa Thomas fu espulsa per un brutale fallo sul debuttante Angel Reis.

In molti modi, siamo in diverse parti di questo paese. Alcuni dei modi in cui affrontiamo i problemi come nazione sono aspri e persino spaventosi. Le nostre organizzazioni, di tutti i tipi, devono combattere l’oscenità e ESPN è una forza potente che può fare proprio questo. Quando lo vuole.

Quello che stanno facendo persone come McAfee è portare queste conversazioni nelle fogne. Ciò che ESPN fa è lasciarglielo fare.

E’ ora di fermarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto