Gennaio 29, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Informazioni recenti su casi Govt-19, variante Omigron e vaccini: annunci in tempo reale

debito…Paul Rodge per il New York Times

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie giovedì hanno pubblicato due studi che sottolineano l’importanza della vaccinazione dei bambini. Corona virus.

uno studio Le complicanze gravi sono risultate molto rare nei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni che hanno ricevuto il vaccino Pfizer-Bioendech. Altro, che ha esaminato centinaia di bambini ricoverati in ospedale in sei città la scorsa estate, ha scoperto che quasi tutti i bambini che si sono ammalati gravemente non erano stati completamente vaccinati.

Finora negli Stati Uniti sono state somministrate più di otto milioni di dosi del vaccino Pfizer a bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. Ma le preoccupazioni sull’ignoto di un nuovo vaccino hanno reso alcuni genitori riluttanti a consentire la vaccinazione dei propri figli, compresi quelli che affermano di voler aspettare un rilascio più ampio per portare a galla eventuali problemi rari.

Il CDC ha affermato che entro il 19 dicembre, quasi sei settimane dopo l’inizio della campagna di vaccinazione per i bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni, erano stati segnalati pochissimi problemi seri. L’agenzia ha valutato i rapporti dei medici e del pubblico in generale e le risposte ai pollini dei genitori o dei tutori di circa 43.000 bambini di età inferiore a quell’età.

Molti dei bambini intervistati hanno riportato un colpo, stanchezza o mal di testa, soprattutto dopo la seconda dose. Circa il 13% degli intervistati ha riferito di avere la febbre dopo la seconda iniezione.

Ma in rari casi ci sono state meno segnalazioni di miocardite, un’infiammazione del muscolo cardiaco associata alla vaccinazione contro il coronavirus. Il CDC ha affermato di aver ricevuto 11 segnalazioni verificate da medici, produttori di vaccini o altri membri del pubblico. Di loro, sette bambini si sono ripresi e quattro si sono ripresi durante il periodo di riferimento, ha affermato il CDC.

READ  Risultati dei playoff MLP 2021: aggiornamenti in tempo reale di Brewers-Braves su NLTS; I Red Sox hanno anche provato i raggi contro l'ALDS

Il CDC ha affermato che il tasso riportato di miocardite correlata al vaccino era più alto tra i ragazzi e gli uomini di età compresa tra 12 e 29 anni.

Molti genitori o medici hanno segnalato casi di vaccinazione errata e ad alte dosi per bambini di età compresa tra 5 e 11 anni e adulti più anziani. Il CDC ha affermato che quei problemi erano “imprevisti” e che la maggior parte di tali rapporti indicava che i bambini non hanno avuto alcun problema.

Il CDC ha descritto due segnalazioni di decessi di bambine di 5 e 6 anni, affermando che avevano condizioni mediche croniche e “non stavano bene” prima dei loro colpi. “La revisione iniziale non ha trovato dati che suggerissero un nesso causale tra mortalità e vaccinazione”, ha affermato la società.

Il rapporto separato del CDC sui ricoveri ospedalieri pediatrici ha fornito ulteriori prove sull’importanza della vaccinazione di tutti i bambini idonei. In uno studio su oltre 700 bambini di età inferiore ai 18 anni ricoverati negli ospedali con la malattia Govt-19 la scorsa estate, lo 0,4 percento dei bambini idonei alla vaccinazione era completamente vaccinato.

Lo studio ha anche scoperto che due terzi dei bambini ricoverati in ospedale soffrono di comorbilità, spesso obesità, e più di un terzo dei bambini di età pari o superiore a 5 anni è infetto dal virus.

Complessivamente, quasi un terzo dei bambini era molto malato, doveva essere curato in unità di terapia intensiva e circa il 15% aveva bisogno di ventilazione medica. Lo studio ha rilevato che l’1,5% dei bambini ricoverati in ospedale è morto. Sei ospedali si trovano in Arkansas, Florida, Illinois, Louisiana, Texas e Washington, D.C.

READ  Playoff MLP 2021 - Dodgers nella buca 0-2, MVP intatto e selvaggio, gli strani NLCS vanno da qui

“Questo studio dimostra che i bambini non vaccinati ricoverati in ospedale per Covit-19 possono sviluppare malattie gravi e rafforzare l’importanza del vaccino per tutti i bambini idonei a fornire protezione personale e proteggere coloro che non sono idonei alla vaccinazione”, gli autori di lo studio ha scritto. .