Gennaio 28, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

La Corte Suprema non sosterrà l’ordine di vaccinazione di New York

I giudici Samuel Alito, Neil Korsch e Clarence Thomas si sono opposti.

La controversia è sorta quando un gruppo di tre infermiere, We the Patriots USA, Inc, ha contestato l’ordine, sostenendo che mentre erano consentite eccezioni per coloro che avevano obiezioni mediche, non quelli con obiezioni religiose.

La norma attualmente in vigore copre i lavoratori degli ospedali e delle case di cura, delle agenzie sanitarie domiciliari, dei centri per adulti e dei centri benessere. Diversi medici che affermano di aver curato più pazienti con la malattia di Govt hanno presentato petizioni separate ai giudici.

Finora, i giudici hanno permesso agli ordini statali dell’Indiana, del Maine e di New York di andare avanti, suggerendo la tolleranza per gli sforzi dello stato per combattere Covit-19 in mezzo all’aumento della diversità del delta.

Korsch ha scritto che avrebbe accolto le richieste, osservando che medici e infermieri si erano “andati troppo oltre per servire i propri pazienti” durante le epidemie.

Ha detto che due dei medici non erano “contro i vaccini contro tutti i vaccini”, ma l’onestà delle loro convinzioni religiose dovrebbe essere rispettata. Korsuk ha osservato che solo di recente le esclusioni religiose di New York non sono state accettate e ha sottolineato il fatto che lo stato ha accolto coloro che hanno obiezioni laiche.

“Anche se si leggono le azioni dello stato come qualcosa di diverso dai segni dell’animus, non hanno dubbi che l’ordine rivisto sia mirato specificamente alle insolite credenze e pratiche religiose dei ricorrenti”, ha scritto Korsch.

Tutti gli altri stati “hanno scoperto che può raggiungere i suoi obiettivi di salute pubblica COVID-19 senza costringere gli oppositori religiosi ad accettare il vaccino”, ha affermato.

READ  Home Alone è ora un set Lego da $ 250 e potrebbe essere ancora un modello ispirato ai fan

Negli anni ’70 e ’80, alcuni operatori sanitari hanno affermato di essere resistenti ai vaccini a causa del collegamento remoto tra le cellule staminali embrionali. Il Consiglio per la Dottrina della Fede in Vaticano ha affermato in una nota approvata da papa Francesco lo scorso dicembre che era moralmente lecito ricevere armi da fuoco.

“È moralmente accettabile ottenere vaccini Covit-19 che utilizzino linee cellulari da un embrione abortito nel loro processo di ricerca e produzione”, afferma la nota vaticana. Le infermiere si sono dette “cristiane devote” che “si opponevano a ricevere qualsiasi beneficio – non importa quanto lontano – da una procedura che prevedesse l’aborto”.

Korsuk ha preso atto del fatto che il Papa ha promosso il vaccino. Ha chiesto retoricamente: “Se molte altre religioni sono disposte a essere vaccinate, è provocatorio chiedersi: cosa c’è di sbagliato nel costringere alcune che non lo fanno?”

Korsch ha risposto alla sua stessa domanda: “Dobbiamo essere consapevoli dei costi coinvolti quando questa corte tace poiché la maggioranza si occupa di diritti costituzionali non convenzionali e incostituzionali”.

Il procuratore generale di New York Letidia James ha esortato la Corte suprema a respingere la richiesta, sostenendo che la norma di emergenza secondo cui alcuni operatori sanitari devono essere vaccinati è necessaria per combattere la diffusione del virus, che potrebbe “portare a un circolo vizioso di carenza di personale”. e degenerazione. Cura del paziente.”

In breve, James ha affermato che i vaccini non contengono cellule embrionali abortite. Ha detto che alcune delle linee cellulari sono state “attualmente coltivate in laboratorio e migliaia di generazioni sono state rimosse dalle cellule raccolte dall’embrione nel 1973”, che è stato utilizzato nell’esperimento durante la “fase di ricerca e sviluppo dei vaccini Fischer e Modern. ” Ha detto che era “comune” usare cellule fetali per i test, incluso il vaccino contro la rosolia.

READ  Rose Bowl 2022: Ohio State vs Utah in diretta streaming, guarda online, canale TV, previsione del gioco, selezione, contraddizioni, distribuzione

Ha affermato che le “cause brevi” di esclusione basate su problemi medici erano “per lo più temporanee”, come una “reazione allergica grave o immediata” dopo la precedente dose del vaccino e che l’88,7% dei lavoratori nel settore delle case di cura è completamente vaccinato. .

Questa storia è stata aggiornata con maggiori dettagli.