Settembre 29, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

La Gran Bretagna sta ricostruendo il più grande progetto di energia delle maree nel mezzo della crisi ucraina

Veduta aerea della Severn fa முகade del 2010.

Jamie Cooper | Spl | Getty Images

Una commissione indipendente nel Regno Unito riconsidererà la possibilità di utilizzare l’energia delle onde utilizzando il grande estuario del Severn sul lungomare tra Inghilterra e Galles.

La Commissione sarà istituita da un partenariato panregionale Western Gateway che copre l’Inghilterra occidentale e il Galles meridionale.

“E’ tempo di guardare di nuovo a quella che è un’incredibile fonte di energia pulita ed ecologica a portata di mano”, ha dichiarato martedì Jane Mutt, vicepresidente della partnership e presidente del consiglio comunale di Newport.

La Commissione, ha aggiunto Mudd, “richiede esperienza e indipendenza per valutare se l’uso dell’estuario del Severn per costruire energia sostenibile sia fattibile e fattibile”.

Katherine Bennett, presidente della Western Gateway Partnership, ha affermato che Severn è nota da tempo per “avere un grande potenziale per la creazione di energia rinnovabile pulita”.

Secondo uno studio del 2016 dell’Institute of Civil Engineers, La produzione dalla lunghezza d’onda di Severn può essere di circa 25 terawattora all’anno o “circa il 7% del fabbisogno energetico del Regno Unito”.

Nonostante l’entusiasmo per il potenziale della potenza del moto ondoso, la nuova proposta è agli inizi e qualsiasi progetto richiederà un investimento significativo.

“Non è stata presa alcuna decisione su quale sarebbe la possibile soluzione per ottenere il potere da Severn o se avrebbe avuto luogo uno sviluppo”, ha affermato la Western Gateway Partnership.

L’idea di generare elettricità usando le onde della Severn fa முகade è stata avanzata per molti anni. Perché lunghezza d’onda – si riferisce a una parola Dislivello tra onde alte e basse – Uno dei più grandi al mondo fino a 14 metri.

READ  L'OMS afferma che i booster covit sono necessari per sostituire la precedente chiamata

Nonostante tali enormi risorse, i progetti non sono mai atterrati. Nel 2010, il governo del Regno Unito ha dichiarato di “non vedere un caso strategico per proporre il progetto Severn Wave Power nell’immediato futuro”.

“I costi e i rischi per i contribuenti e i consumatori di energia sono più elevati rispetto ad altre opzioni energetiche a basse emissioni di carbonio”, ha aggiunto il governo.

Leggi di più sull’energia pulita da CNBC Pro

La nuova commissione è stata istituita in un momento in cui le preoccupazioni sulla fiducia della Russia nel petrolio e nel gas della Russia venivano portate alla ribalta dopo l’invasione dell’Ucraina del mese scorso.

Hugh Thomas, un membro del Western Gateway Committee, ha riconosciuto che “i precedenti progetti di energia del moto ondoso non hanno ricevuto sostegno dal governo del Regno Unito a causa della necessità di maggiori investimenti pubblici e delle preoccupazioni per l’impatto ambientale in aree designate sulla Severn Facade”.

“Tuttavia, il panorama mutevole delle emergenze climatiche, dell’insicurezza energetica, dell’aumento dei costi e dei rapidi progressi tecnologici indicano che molte di queste barriere politiche, di costo e ambientali non saranno più significative”, ha affermato il sindaco di Cardiff Thomas. Consiglio, disse.

In un commento diffuso martedì dal Guardian, Michael Cove, Segretario del Regno Unito per la stabilizzazione, l’edilizia abitativa e le comunità, ha dato il suo sostegno alla Commissione.

“L’invasione della Russia ha sollevato preoccupazioni sulla sicurezza energetica e sui costi”, ha affermato Covey dal Guardian.

“I modelli energetici sostenibili non arriveranno abbastanza presto. Il lancio di una commissione indipendente sull’energia delle onde per Severn è una notizia molto gradita”.

READ  Risposta dello scienziato della NASA: quando è stata l'ultima volta che un asteroide ha colpito la Terra?

La potenza delle onde esiste da decenni – di FES La centrale elettrica francese di La Rance da 240 MW risale agli anni ’60, ma negli ultimi anni hanno preso forma molti nuovi progetti.

Nel luglio 2021, una turbina di marea del peso di 680 tonnellate Avviata la produzione di energia collegata alla rete Un arcipelago a nord della Scozia continentale, presso lo European Marine Energy Centre delle Orcadi.

A partire da ottobre, தொழில்நுட்ப 1,7 miliardi (circa $ 2,24 miliardi) sono previsti per il Regno Unito coperto dalla tecnologia. Comprese le turbine subacquee Sono stati annunciati.