La guida sherpa Kami Rita ha scalato il Monte Everest per la trentesima volta, un record, e la seconda questo mese

KATHMANDU, Nepal (AP) – Una famosa guida alpina Sherpa Cammy Rita Mercoledì ha scalato il Monte Everest per la trentesima volta, completando la sua seconda scalata questo mese sulla vetta del mondo.

Rita ha raggiunto la vetta di 8.849 metri (29.032 piedi) alle 7:49, secondo Khem Lal Gautam, un funzionario governativo del campo base.

La sua prima salita della stagione di arrampicata di quest’anno è stata il 12 maggio per guidare clienti stranieri.

“È sano e felice di aver raggiunto questo record”, ha detto Mingma Sherpa di Seven Summits Treks, che ha organizzato la spedizione.

Mingma ha detto che hanno potuto parlargli brevemente mentre era al vertice e che era in buona salute.

Rita stava ancora scendendo verso i campi più bassi della montagna e Mingma ha confermato che Rita non avrebbe scalato di nuovo in questa stagione e probabilmente sarebbe tornata a casa nei prossimi giorni.

lo è anche lui L’anno scorso ha scalato l’Everest due voltestabilendo il record per la maggior parte delle salite La montagna più alta del mondo Nel primo e prolungato dopo meno di una settimana.

Il suo rivale più vicino nella maggior parte delle scalate dell’Everest è la collega guida Sherpa Pasang Dawa, che ha effettuato con successo 27 scalate della montagna.

Rita ha scalato per la prima volta il Monte Everest nel 1994 e da allora ha fatto il trekking quasi ogni anno. È una delle tante guide Sherpa la cui esperienza e capacità sono vitali per la sicurezza e il successo degli alpinisti stranieri che ogni anno cercano di scalare la montagna.

READ  La lista completa degli invitati alla cena di stato di Biden con il Giappone

Suo padre è stato tra le prime guide Sherpa. Oltre alla sua ascesa al Monte Everest, Kami Rita ha scalato diverse altre vette tra le più alte del mondo, tra cui K2, Cho Oyu, Manaslu e Lotus.

Più di 450 alpinisti hanno già scalato il Monte Everest dal lato nepalese della vetta a sud durante questa stagione di alpinismo, che terminerà tra pochi giorni, hanno detto i funzionari. La maggior parte delle scalate del Monte Everest e delle vicine vette himalayane si svolgono nei mesi di aprile e maggio, quando le condizioni meteorologiche sono più favorevoli.

In questa stagione le autorità nepalesi hanno rilasciato centinaia di permessi di arrampicata ad alpinisti stranieri, accompagnati da almeno altrettante guide sherpa locali.

La montagna può essere scalata anche dalla Cina. L’agenzia di stampa Xinhua ha riferito che il 70enne Wang Jian ha raggiunto la vetta martedì, diventando il cinese più anziano a raggiungere la vetta.

Cima dell’Everst Fu scalato per la prima volta nel 1953 dal neozelandese Edmund Hillary e dallo sherpa nepalese Tenzing Norgay.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto