L’aumento delle temperature e dei livelli di anidride carbonica sollevano grandi preoccupazioni riguardo al cambiamento climatico

Una serie di nuovi studi sui cambiamenti climatici illustrano ciò che scienziati e ricercatori mettono in guardia da tempo sullo stato del nostro pianeta.

A gennaio lo ha annunciato la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA). Ha confermato che il 2023 è stato l’anno più caldo mai registrato sulla Terra. Lo ha dimostrato una nuova analisi pubblicata dall’Associated Press alla fine del mese scorso L’anno 2023 ha stabilito il record per il maggior numero di decessi legati al caldo negli Stati Uniti.

Giovedì, gli scienziati della National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) e dello Scripps Institution of Oceanography presso l’Università della California, a San Diego, hanno rilasciato… Nuovo rapporto sui rischi del cambiamento climatico indotto dall’uomo.

Gli scienziati hanno scoperto che i livelli di anidride carbonica, un potente gas serra, stanno aumentando più velocemente che mai e stanno accelerando un forte aumento fino a livelli molto più alti di quelli sperimentati da qualsiasi genere umano durante l’esistenza.


Idroclimatologo su come l’aumento delle temperature avrà un impatto sullo stato

01:18

Mentre la Bay Area si sta finalmente riprendendo dalla prima ondata di caldo della stagione, gli esperti sono preoccupati per il 2024 e per quali altre notizie sul clima potrebbero mostrare. Le alte temperature di inizio stagione non sono solo frutto della vostra immaginazione.

“Stiamo assistendo al riscaldamento troppo presto”, ha detto il famoso idroclimatologo. Dottor Peter Glickfondatore della regione del Golfo Istituto del Pacifico. Per lui e altri eminenti e fidati esperti, non vi sono dubbi sul motivo per cui le temperature stanno aumentando.

“Sappiamo che gli esseri umani stanno cambiando il clima”, ha detto Glick. “Questo non è più un argomento di dibattito. La scienza è molto chiara su questo punto e sappiamo che uno degli impatti sarà l’aumento delle temperature.”

READ  Una massiccia esplosione solare catturata da un'astronave a energia solare

Glick ha mostrato i dati della CBS News Bay Area raccolti dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) dal 1895 al 2023.

“La tendenza nel tempo è stata un aumento molto significativo della temperatura media in California”, ha detto Gleick. “La temperatura media è quindi di due gradi più alta rispetto a un secolo fa”.

L’aumento delle temperature porta a primavere anticipate, estati più calde e ad un aumento del rischio di condizioni meteorologiche avverse e pericolo di incendi. Le ripercussioni crescono in California.

“Stiamo perdendo l’assicurazione sulla nostra casa a causa dell’aumento del rischio di incendi”, ha detto Clyde Jones, residente a Montara, che ora sta lottando per trovare una nuova compagnia assicurativa.

È anche un problema per l’agricoltura, gli uccelli e gli impollinatori.

“La vita vegetale e animale intorno a noi si sta adattando al clima di ieri”, ha spiegato Glick. “Non è il clima di oggi, per non parlare del clima di domani, quindi vediamo le specie minacciate dai cambiamenti meteorologici a cui stiamo assistendo”.

Glick ha affermato che affrontare il cambiamento climatico nel suo senso più ampio significa tre opzioni: ridurre le emissioni di gas serra attraverso la produzione di energia senza bruciare combustibili fossili, adattarsi al cambiamento climatico e affrontarne gli effetti, oppure subirne gli effetti. Ci saranno più morti legate al caldo e più record battuti in futuro.

“Poiché non abbiamo mitigato i gas serra abbastanza presto, e poiché non abbiamo ascoltato gli avvertimenti della comunità scientifica del clima decenni fa, ciò avrebbe potuto contribuire a ridurre le minacce che vediamo ora”, afferma Glick.

Ha avvertito che, sebbene la Bay Area vivrà anni più freddi e più caldi, queste differenze non dovrebbero indurre le nostre comunità ad un falso senso di sicurezza. Ribadendo ciò che mostrano i dati, poiché l’atmosfera si riscalda lentamente e costantemente, potremmo non essere consapevoli del pericolo.

READ  Gli scienziati identificano il primo superconduttore "non convenzionale" al mondo trovato in natura: ScienceAlert

“È come quella vecchia storia classica: metti una rana in una pentola di acqua bollente e la rana salterà subito. Ma se metti una rana in acqua fredda e riscaldi l’acqua lentamente, la rana non salterà succede fino a quando non è cotto”, ha detto Glick.

Il piano d’azione è rimanere informati sulla situazione ed entrare in azione prima che la crisi climatica peggiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto