Lupi di legname contro Nuggets: aggiornamenti del gioco 7

I Timberwolves e i Nuggets giocheranno stasera a Denver la decisiva Gara 7 delle semifinali della NBA Western Conference. Lo scrittore dello staff Chris Hine fornisce aggiornamenti in tempo reale dal campo da baseball:

Aggiornamenti dei punteggi e punteggio del gioco: tocca qui

20:51: Proprio quando le cose sembravano cupe, i Lupi ruggirono di nuovo

Dopo essere stati sotto di 20, i Wolves hanno trasformato la situazione in una partita entrando nel quarto quarto ed erano sotto 67-66 all’inizio del quarto quarto.

I problemi offensivi di Anthony Edwards si sono protratti da un tempo all’altro mentre i Wolves erano sotto di 20, 58-38. Con un possesso, sbaglia un triplo aperto e, dopo il rimbalzo dei Lupi, lancia in aria un saltatore dalla media distanza contestato.

I suoi compagni di squadra lo hanno portato alla migliore serata dei Lupi. I tre di Jaden McDaniels e Mike Conley facevano parte di un parziale di 15-1 dei Wolves che ha portato il Minnesota sul 59-53.

I Wolves hanno costretto giocatori diversi da Nikola Jokic a batterli e Denver è andato 5 su 19 nel terzo quarto. Una schiacciata di Edwards in transizione ha portato i Wolves sul 61-57 a tre minuti dalla fine e ha costretto Denver a un timeout.

Il quarto si è concluso quando Edwards ha tirato indietro i Wolves tre piedi oltre Aaron Gordon. Downs era in vantaggio di 21 punti alla fine del terzo dopo aver subito quattro falli.

20:05: Jamaal Murray ha i Nuckets in controllo all’intervallo

L’attacco dei Wolves – e Anthony Edwards – hanno perso per buona parte del primo tempo, e all’intervallo erano sotto i Nuggets 53-38.

È stato il punteggio più basso per i Wolves nella prima metà della stagione.

Edwards non è stato in grado di far andare i Lupi in modo offensivo e di conseguenza ha faticato a ottenere i loro punteggi. Ha iniziato la partita 1 su 7 e aveva solo quattro punti all’intervallo. Denver ha inviato doppie squadre troppo spesso per togliersi la palla dalle mani, e i Wolves non sono riusciti a capitalizzare ciò che hanno fatto in Gara 6.

READ  40 La migliore poster anime del 2022 - Non acquistare una poster anime finché non leggi QUESTO!

Denver ha segnato 16 punti senza risposta nel primo e nei primi minuti del secondo quarto portandosi in vantaggio per 32-19.

Jamal Murray ha concluso il tempo con 22 punti per i Nuggets. Nikola Jokic ha già 15 rimbalzi per Denver.

I Lupi hanno eliminato Edwards dal gioco e hanno commesso uno dei loro migliori attacchi quando si è raffreddato. Jaden McDaniels ha segnato cinque punti in un parziale di 10-2 che ha portato i Wolves sul 34-29. Ma i Nuggets hanno risposto con sei punti rapidi per estendere il vantaggio a doppia cifra.

La tendenza dei Wolves a lasciare che il potere gli arrivi alla testa ha cominciato a insinuarsi nel quarto quando McDaniels ha commesso il suo terzo fallo, trasformando Denver in un bonus.

La difesa di Denver ha circondato i Wolves nel primo tempo e ha costretto i Wolves a tirare 12 su 38 (32%).

Il loro miglior giocatore offensivo nel primo tempo è stato Karl-Anthony Towns, che ha segnato 13 punti al tiro 5 su 6. Mentre Denver si portava in vantaggio per 48-33, Downs ha segnato cinque punti consecutivi forzando un timeout di Denver con 2:13 da giocare.

Il cast di supporto dei Wolves, escluso McDaniels (10 punti), ha avuto una notte difficile. Mike Conley era 1 su 7, Nikhil Alexander-Walker era 5 su 5 e Rudy Kobert era 0 su 3.

19:29: Entrambe le squadre iniziano a freddo, i Nuggets finiscono a caldo

Se c’è un barometro per come è andata finora questa serie, è il gioco della guardia di Denver Jamaal Murray. Quando Murray gioca bene, i Nuggets vincono. Quando non lo fa, i Lupi vincono.

Murray è entrato in partita con 13 punti nel primo quarto di Gara 7 mentre Denver era in vantaggio per 24-19 dopo uno.

READ  40 La migliore rompigetto del 2022 - Non acquistare una rompigetto finché non leggi QUESTO!

O a causa dell’eccitazione, del nervosismo, del nervosismo o di tutto quanto sopra, entrambe le squadre non sono state in grado di mettere la palla nel canestro per aprire la serata, aprendo 2 su 9.

I Wolves hanno avuto un gioco difensivo stellare nei primi minuti poiché sia ​​Rudy Gobert che Jaden McDaniels hanno effettuato grandi blocchi a canestro; Gobert di Michael Porter Jr. e McDaniels di Aaron Gordon dopo che Porter lo ha bloccato dall’altra parte.

I Wolves hanno tenuto i Nuckets a soli cinque punti nei primi sei minuti portandosi in vantaggio per 12-5.

Ma Denver ha risposto con i successivi sette punti per pareggiare il punteggio. Dopo un inizio 1 su 4, Murray ha effettuato quattro dei suoi sei tiri successivi e due dei suoi tre tiri successivi per dare a Denver in vantaggio, inclusa una coppia di tre alla fine del quarto.

Nikola Jokic ha messo a segno sei punti, cinque rimbalzi e quattro assist.

Anthony Edwards, con una doppia squadra, è partito con un tiro lento (1 su 5) e i Lupi hanno distribuito il loro punteggio. Karl-Anthony Towns è uscito dai guai con un solo punto e ha segnato sei punti.

17:47: “Siamo una grande squadra. Affronteremo un’altra grande squadra”.

Gara 7 è arrivata e una squadra è già avanzata alle finali della conference, con Indiana che ha travolto i Knicks al Madison Square Garden per la prima volta in assoluto e ha vinto tutte le serie.

I Wolves sanno di poter vincere alla Ball Arena, avendo vinto due partite su tre a Denver prima di domenica.

Ma Anthony Edwards ha detto che quelle partite non avevano importanza dopo l’allenamento di sabato.

READ  Confronto tra l'equipaggio commerciale della NASA Boeing Starliner e SpaceX Dragon

“È ormai alle nostre spalle. Non ci dà alcuna speranza”, ha detto Edwards. “Penso che siamo fiduciosi perché siamo una squadra migliore. Affronteremo un’altra squadra migliore e ci sentiamo come se fossimo una squadra migliore. Questa è la fiducia di cui abbiamo bisogno. Le ultime due partite non hanno significato nulla. “

La disponibilità mediatica pre-partita dell’allenatore Chris Finch stasera è stata breve – non c’è molto da chiedere in Gara 7 – ma gli è stato chiesto se la stagione sarebbe stata un successo se i Wolves avessero perso Gara 7.

“Direi che è un altro passo avanti”, ha detto Finch. “Stiamo cercando di costruire qualcosa qui. È bello valutare queste cose quando tutto è stato detto e fatto, ma abbiamo avuto una grande stagione. Questi ragazzi hanno fatto un ottimo lavoro riunendosi, appoggiandosi su un’identità, giocando per tutti gli altri , ma non riteniamo che il nostro lavoro sia finito, quindi stasera siamo entusiasti di vincere.

Il playmaker Mike Conley (tensione del soleo destro) è stato indicato come discutibile, ma ha iniziato.

E… Scott Foster guida la squadra

Il centro dei Wolves Rudy Kobert è stato multato una volta durante la stagione regolare, poi all’inizio della serie, per aver sfregato le dita su un “segno di denaro” dopo le chiamate dell’arbitro Scott Foster.

Foster sarà l’ospite stasera, con David Guthrie e Curtis Blair come altri arbitri. I Wolves sono 3-1 nelle partite con quel gruppo in questa postseason.

Gobert è stato multato di $ 75.000 dopo la sconfitta in Gara 4 a Denver

Dopo il secondo rigore: “Individualmente, collettivamente, qualunque cosa accada, dobbiamo concentrarci su ciò che possiamo controllare, e certamente controllare le nostre emozioni, controllare il modo in cui reagiamo alle avversità. Tribunale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto