Robert Fico: un sospettato accusato di aver tentato di uccidere il primo ministro slovacco

Spiegazione video, Sulla scena della sparatoria del primo ministro slovacco

  • autore, Emily Atkinson
  • Ruolo, notizie della BBC

Un uomo è stato accusato di aver tentato di uccidere il primo ministro slovacco Robert Fico dopo essere rimasto gravemente ferito in una sparatoria.

Il nome del presunto aggressore non è stato rivelato ufficialmente, ma i rapporti slovacchi lo hanno ampiamente identificato come un 71enne della città di Lévce.

I rapporti dicono che potrebbe rischiare l’ergastolo.

Fico, 59 anni, è in condizioni gravi ma stabili dopo essere stato colpito più volte in quello che i suoi colleghi hanno descritto come un attacco motivato politicamente.

Il ministro degli Interni Matos Sutaj Stock ha dichiarato giovedì in una conferenza stampa che il sospettato ha agito da solo e aveva già partecipato a proteste antigovernative.

Ha aggiunto: “Questo è un lupo solitario le cui azioni hanno subito un’accelerazione dopo le elezioni presidenziali perché non era soddisfatto dei risultati”.

Gli ha sparato cinque volte a distanza ravvicinata

Mercoledì, in pieno giorno, il signor Fico, circondato da una folla di suoi sostenitori, è stato colpito da un colpo di pistola a distanza ravvicinata.

Un uomo armato ha aperto il fuoco cinque volte, colpendo il primo ministro allo stomaco e al braccio.

L’attacco ha colto completamente di sorpresa la scorta di sicurezza del signor Fico. Il filmato mostrava un certo numero di agenti che caricavano il primo ministro ferito in un’auto, prima di allontanarsi ad alta velocità, mentre gli altri arrestavano il sospettato.

Il signor Fico è stato portato in un vicino ospedale in un’aeroambulanza, dove le sue ferite sono state descritte come in pericolo di vita.

È stato poi trasferito in un’altra struttura a Banska Bystrica, a est di Handelova, dove i chirurghi e le équipe traumatologiche hanno lavorato tutta la notte per stabilizzare le sue condizioni.

Giovedì il direttore dell’ospedale ha dichiarato in una conferenza stampa che le condizioni di Fico sono stabili, ma “davvero molto gravi”, ed è stato trasferito nel reparto di terapia intensiva.

Pellegrini ha poi raccontato di aver fatto visita a Fico, che ha potuto pronunciare alcune frasi.

“La situazione è molto critica e dobbiamo dare molta energia ed essere positivi”, ha detto Pellegrini.

Spiegazione video, Il primo ministro slovacco viene ucciso in un apparente tentativo di omicidio

Lo hanno riferito i media locali sospettare Come scrittore e attivista politico.

Un video ampiamente diffuso nei media slovacchi lo mostrerebbe presumibilmente.

L’uomo afferma nel filmato di non essere d’accordo con la politica del governo e il suo atteggiamento nei confronti dei media statali. La BBC non è stata in grado di verificare se la persona nel video fosse l’autore arrestato sul posto, né le circostanze in cui è stato girato il video.

Attacco motivato politicamente

Molti politici slovacchi hanno descritto la sparatoria come un “attacco alla democrazia”.

Giovedì la presidente uscente slovacca Zuzana Caputova ha invitato alla calma e ha invitato tutti i leader del partito ad un incontro per discutere della tensione politica.

D’altro canto, il presidente eletto slovacco Peter Pellegrini ha invitato tutti i partiti a sospendere le campagne elettorali prima delle elezioni del Parlamento europeo previste per l’inizio di giugno.

Fico è considerato una figura controversa in patria a causa dei suoi appelli a porre fine agli aiuti militari all’Ucraina e alle sanzioni contro la Russia.

Commenta la foto, Il signor Fico stava visitando la città di Handelova quando è stato aggredito

La sparatoria è avvenuta il giorno in cui il Parlamento ha iniziato a discutere la proposta del governo di abolire l’emittente pubblica slovacca RTVS.

Nelle ultime settimane migliaia di slovacchi hanno protestato contro la proposta di riforma dell’emittente pubblica. Tuttavia, una manifestazione guidata dall’opposizione programmata è stata annullata mercoledì quando sono emerse le notizie della sparatoria.

Nella sua intervista alla BBC, il vice primo ministro Taraba ha attribuito la sparatoria a “false narrazioni” diffuse dai partiti di opposizione slovacchi.

“Il nostro primo ministro ha menzionato più volte in passato che teme che ciò possa accadere”, ha detto Taraba in un’altra intervista al programma World Tonight della BBC.

Il ministro dell’Interno Stock ha accusato i media di contribuire al clima che ha portato alla sparatoria del 59enne e ha dichiarato in una conferenza stampa: “Molti di voi sono quelli che seminano questo odio”.

“L’attuale coalizione di governo prende di mira i capi dei giornalisti, i membri delle ONG, ecc.”, ha detto alla BBC News Pavol Strba, corrispondente per gli affari esteri del quotidiano slovacco Denik N.

“Ho alcune informazioni secondo cui la polizia sta pattugliando alcune redazioni in Slovacchia in questo momento”, ha detto.

READ  Il progetto di legge sull'asilo di Rishi Sunak in Ruanda subisce sconfitte alla Camera dei Lord

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto