Tesla ritira Steam dai nuovi veicoli perché “il suo nuovo PC da gioco non può più riprodurre i giochi Steam”

Meno di 18 mesi dopo la sua prima introduzione, Tesla avrebbe ritirato il supporto Steam dalle sue auto.

Nel dicembre 2022, Tesla ha confermato che giochi come Cuphead, Sonic e Cyberpunk 2077 potevano essere giocati come parte dell’app beta originale di Steam sui modelli S e X dell’azienda.

Newscast: la chiusura di Hi-Fi Rush e Redfall Studios è un segno che il modello di pubblicazione di Xbox Game Pass sta fallendo?Guarda su YouTube

Ora, secondo… ElettricoSembra che la società abbia ritirato questa decisione.

“Tesla sta aggiornando il computer da gioco nel tuo Modello VGC). “Tutte le funzioni di intrattenimento e le altre applicazioni non saranno interessate.”

Non c’è stata alcuna conferma sul motivo per cui la funzionalità è stata abbandonata, ma si ritiene che i proprietari di Tesla esistenti che già utilizzano l’app non saranno interessati.

Tesla è stata indagata dalla National Highway Traffic Safety Administration degli Stati Uniti nel 2021 per la sua funzionalità di gamification dei passeggeri. Tesla ha risposto rendendo “inutilizzabile” Passenger Play mentre l’auto era in movimento, limitando la funzionalità Steam in modo che potesse essere utilizzata solo quando l’auto era parcheggiata o in carica.

READ  Spotify prevede di lanciare un abbonamento lossless a Music Pro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto