Agosto 9, 2022

Napoli Calcio Mania

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più sul Napoli Calcio Mania

Trump e gli avvocati di destra facevano parte di una “cospirazione criminale” per contrastare le elezioni del 2020, accusa la giuria del 6 gennaio

Il deposito fa parte di uno sforzo per convincere il giudice a consentire al collegio di accedere alle e-mail dell’avvocato John Eastman, Avvocato-cliente in cerca di privilegi. Il pannello ha detto che ha aiutato a pianificare la trama.

Il 6 gennaio è il comunicato più completo fino ad oggi depositato dalla Camera dei rappresentanti che cerca di ottenere le e-mail di Eastman e arriva prima che il comitato ristretto della Camera abbia pubblicato il suo rapporto finale sulle sue scoperte su Trump. I membri della Camera hanno segnalato che potrebbero fare una raccomandazione penale alla magistratura su Trump sulla base delle loro scoperte e le argomentazioni di mercoledì potrebbero essere viste come un’anteprima di ciò che potrebbe essere fatto dai pubblici ministeri federali.

In un’udienza di 61 pagine mercoledì, gli avvocati della Camera hanno scritto: “Le prove e le informazioni a disposizione del comitato stabiliscono in buona fede che il signor Trump e altri potrebbero essere stati coinvolti in attività criminali e/o fraudolente e che l’assistenza legale è stata utilizzata in le azioni dell’attore».

Eastman e Trump non sono stati accusati di alcun crimine da pubblici ministeri federali o statali e nessuno dei massimi consiglieri di Trump è stato accusato di crimini relativi al 6 gennaio.

Il consiglio non ha il potere di perseguire i criminali. Il giudice che sovrintende alla causa civile esaminerà personalmente le e-mail e deciderà se devono essere protette.

Il Guardian si è dichiarato colpevole di tradimento e ha collaborato con la magistratura

La Camera ha indicato la mossa di Trump di sabotare le elezioni, sostenendo che stava compiendo un tentativo criminale di impedire al Congresso di certificare la sua perdita della presidenza.

“Il presidente ha chiamato e incontrato funzionari statali, incontrato più volte funzionari giudiziari, twittato e parlato pubblicamente di questi problemi e si è impegnato in una campagna personale per convincere il pubblico che le elezioni sono state segnate da una frode diffusa”. Gli avvocati del consiglio hanno scritto.

READ  La società di contabilità dell'amministrazione Trump afferma che 10 anni di bilanci sono inaffidabili

“Le prove supportano l’ipotesi che il presidente Trump e i suoi membri della campagna sapessero di non aver ottenuto abbastanza voti legittimi per le elezioni statali per essere dichiarato vincitore delle elezioni presidenziali del 2020 durante la sessione congiunta del Congresso del 6 gennaio, ma il presidente ha cercato di usarlo per invertire la tendenza decisione del vicepresidente.

Hanno anche citato un’intervista con Keith Kellogg, uno dei massimi consiglieri dell’amministrazione Trump, che ha chiesto se Trump avesse fatto pressioni sull’allora vicepresidente Mike Pence per bloccare un voto al Congresso la mattina del 6 gennaio 2021.

“Parole – e non ricordo esattamente, ma qualcosa del genere, sì. Non è abbastanza difficile per te fare la chiamata”, ha detto Kellogg, citando la sua testimonianza al Congresso, che non era stata pubblicata prima.

Impilare la loro argomentazione cospirativa nel deposito, il Comitato della Camera Concentrato sulla pressione su Benz.

“I cospiratori hanno ostacolato la funzione del governo legittimo di violare il dovere del vicepresidente di contare i certificati elettorali emessi da alcuni stati.

“Lo scopo ovvio di questi sforzi è alterare l’esito delle elezioni presidenziali del 2020 e dichiarare vincitore Donald Trump, cospirando così per prevenire e interferire con il corretto funzionamento del governo degli Stati Uniti”, ha aggiunto House.

Il deposito della Camera di mercoledì ha rivelato in modo molto dettagliato come i funzionari dell’amministrazione Trump stiano respingendo l’insistenza dell’allora presidente sul fatto che il governo federale blocchi il risultato elettorale.

Secondo le trascrizioni presentate da House alla corte, Trump ha personalmente fatto pressioni su di loro per indagare su frodi elettorali e ha detto al comitato superiore della magistratura che non avrebbero tenuto la conferenza stampa che voleva.

READ  Critics' Choice Awards 2022: Annunci dal vivo

Richard Donoku, un ex vice procuratore generale sotto Trump, ha testimoniato che l’allora presidente ha particolarmente spinto la magistratura ad etichettare l’intera elezione come “corrotta”.

“Voleva che dicessimo che si trattava di corruzione. E questo concorda con alcune delle sue affermazioni altrove. Il dipartimento dovrebbe dire pubblicamente che le elezioni sono state corrotte o inaffidabili. A un certo punto ha menzionato le possibilità. Una conferenza stampa. Gliel’abbiamo detto non l’avremmo fatto. Abbiamo detto: “Donoku ha testimoniato.

E un importante avvocato dell’ufficio del vicepresidente, Greg Jacob, ha scritto in una e-mail a Eastman il 6 gennaio che non credeva che nessun giudice della Corte Suprema avrebbe rispettato i principi legali di Eastman “con il massimo rispetto”. “Grazie per le tue sciocchezze, ora siamo sotto assedio”, Jacob ha firmato l’e-mail il 6 gennaio alle 12:14.

La testimonianza al processo del 6 gennaio inizia con la testimonianza sonora ed emotiva della Polizia del Campidoglio

Anche Jason Miller, un ex consigliere senior di Trump, ha intentato una causa sostenendo che Trump era stato informato in “termini molto schietti” che avrebbe perso dopo le elezioni.

Quel 6 gennaio, Eastman, un avvocato conservatore che lavorava con il team legale dell’allora presidente Trump, era la voce principale nel sostenere la teoria secondo cui Benz poteva ostacolare la strada. Joe BidenVin vittoria elettorale. Eminenti avvocati conservatori e Pence ei suoi consiglieri hanno spesso denunciato la teoria di Eastman come una sciocchezza e non possibile.
House cantò a Eastman Email della Chapman UniversityIl suo ex datore di lavoro, negli ultimi mesi, ma Eastman è andato in tribunale per impedire il ritiro di migliaia di documenti, sostenendo che fossero i suoi contatti segreti avvocato-cliente.

Un modo in cui la Camera potrebbe tentare di gestire tale richiesta di riservatezza è dimostrare che i contatti in tribunale sono in corso o su futuri crimini o attività fraudolente. Più di 100 e-mail dell’Eastman che affermano di far parte della sua rappresentazione di Trump dal 4 gennaio al 7 gennaio 2021 sono attualmente nei guai in tribunale e un totale di oltre 10.000 stanno cercando di nascondersi dal gruppo Eastman.

La magistratura ha incriminato più di 750 partecipanti, tra cui Alcuni dicono che fosse coinvolto in cospirazioniNelle rivolte pro-Trump nella capitale americana, il Congresso è stato interrotto durante la sessione di certificazione elettorale.

L’argomento di House mercoledì accusa Trump di complottare per commettere gli stessi tipi di crimini che molti dei suoi sostenitori sono stati giudicati colpevoli di aver violato Capitol Grounds.

READ  40 La migliore posacenere da terra del 2022 - Non acquistare una posacenere da terra finché non leggi QUESTO!

La storia è stata aggiornata mercoledì con maggiori dettagli.