TSMC riprende i lavori nei cantieri dopo la chiusura causata dal terremoto

(Reuters) – Taiwan Semiconductor Manufacturing Co ha ripreso i lavori nei suoi cantieri nel paese colpito dal terremoto dopo averli fermati per un giorno per ispezioni, ha detto giovedì il più grande produttore mondiale di chip a contratto.

Il terremoto ha sollevato timori di interruzioni nelle forniture di chip poiché TSMC produce gran parte dei semiconduttori più avanzati e tra i suoi clienti figurano Apple e il leader dei chip AI Nvidia.

TSMC ha affermato che i suoi controlli iniziali hanno mostrato che i sistemi di sicurezza nelle sue fabbriche di chip con sede a Taiwan funzionavano normalmente. Ha aggiunto che alcune fabbriche sono state evacuate, ma tutti i lavoratori stavano bene e sono tornati ai loro posti di lavoro poco dopo il terremoto.

Le operazioni sono state parzialmente influenzate dai danni a un piccolo numero di strumenti in alcune strutture, ha affermato la società, aggiungendo che queste non includevano strumenti critici per la produzione di chip come gli strumenti di litografia a raggi ultravioletti estremi.

Questi strumenti sono prodotti dalla società olandese ASML Holding e potrebbero costare fino a 150 milioni di dollari.

La società ha affermato che alcune linee di produzione nelle aree che hanno subito un impatto maggiore richiederanno probabilmente più tempo per tornare alla produzione completamente automatizzata.

TSMC ha affermato che giovedì il recupero totale degli utensili nei suoi impianti di produzione ha superato l'80%. Si prevede che le nuove fabbriche come la Fab 18 a Tainan raggiungeranno il pieno recupero entro stasera.

Le azioni della società, quotate negli Stati Uniti, sono aumentate di circa il 3%.

(Segnalazione di Arshiya Bajwa a Bangalore; Montaggio di Arun Kuyyur)

READ  Trump e il presidente polacco discutono dell’aumento delle spese per la difesa da parte dei membri della NATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto