Un uomo del Texas sarà testimone della 13a eclissi solare all'età di 105 anni

Nel 1963, Laverne Beiser e la sua famiglia salirono su una Oldsmobile station wagon e guidarono per quasi 2.000 miglia dal Texas al Maine per vedere le loro auto. Prima eclissi solare.

“L'auto era carica di bagagli e di un sacco di attrezzatura fotografica perché volevo ottenere la foto perfetta dell'eclissi durante la nostra grande avventura”, ha detto Besser, che all'epoca aveva 45 anni.

Dopo quel viaggio, ha detto Beiser, sapeva che avrebbe percorso migliaia di chilometri in più con la sua macchina.

“Questa eclissi è tutto ciò che serve”, ha detto. “Ne ho visto uno e dovevo vederli tutti. Sono rimasto affascinato.”

Nel corso dei successivi sei decenni, osservò altre 11 eclissi, viaggiando ovunque dal Nuovo Messico al Mar Nero per ottenere la visione perfetta.

Ora Besser, 105 anni, spera in un ultimo momento all'ombra della luna. Questo fine settimana, una delle sue nipoti lo porterà da Fort Worth a casa di sua figlia a Plano, in Texas, così potrà vedere la sua tredicesima eclissi solare, l'ultima eclissi solare totale osservata negli Stati Uniti dal 2018. 20 anni.

“Forse la prossima volta non ci sarò”, ha detto Besser, il cui compleanno è a giugno. “Quindi spero che il tempo cooperi abbastanza a lungo da permettermi di vedere questo. Prego per il tempo sereno.”

Ha detto che farà il viaggio di un'ora da Fort Worth a Plano perché lì l'eclissi avrà un minuto in più, il che significa che il sole sarà completamente oscurato.

“Per qualcuno che ama le eclissi, questo è grande”, ha detto.

Si prevede che il cielo sarà nuvoloso in gran parte del Paese durante l'eclissi di lunedì, ma Beiser, alla sua età, è abituato a superare le probabilità.

READ  La NASA ci informerà tutti sulla missione lunare Artemis 1 oggi. Come seguirli online.

“La vita folle è il mio segreto”, ha detto Besser, che ha recentemente condiviso la sua storia. Notizie del mattino di Dallas. “Non ho mai bevuto un sorso di alcol o una boccata di fumo, solo tanto latte al cioccolato ogni giorno. Sono ancora curioso e mi piace divertirmi.”

Besser ha smesso di guidare qualche anno fa e ora ha una badante da quando sua moglie, Marion Besser, è morta l'anno scorso. Ha detto che gli piace ancora aggiustare i suoi telescopi fatti in casa e ammirare il cielo notturno.

“Molti bambini moderni nelle grandi città non hanno mai visto un cielo stellato prima”, ha detto Beiser. “I ragazzi di oggi non ne sanno niente Grande Carro E il Stella del Nord. Mi sono sempre sentito fortunato crescendo e vedendo la Via Lattea ogni notte.

Beiser ha detto di essere cresciuto in una fattoria dell'Ohio, dove ha trascorso molto tempo all'aria aperta con i suoi due fratelli e ha sviluppato un apprezzamento per la scienza e il mondo naturale.

Dopo essersi laureato in ingegneria meccanica presso la Ohio State University, ha progettato aerei presso la General Dynamics vicino alla base aeronautica di Carswell a Fort Worth per più di quattro decenni.

Lui e sua moglie portavano spesso i loro tre figli in lunghi viaggi estivi, fermandosi nei monumenti storici lungo il percorso. La figlia di Beser, Carol Beiser Barlow, ha detto di aver visitato 49 stati quando si è diplomata al liceo.

Barlow, che ospiterà suo padre a Plano questo fine settimana, ha detto che ricorda soprattutto quel lungo viaggio nel Maine quando aveva 16 anni.

READ  Suggerimenti e trucchi per gli automobilisti a Cape Canaveral

“Siamo andati direttamente a nord dal Texas, abbiamo attraversato il Canada e poi siamo tornati di nuovo negli Stati Uniti”, ha detto. “Mio padre amava viaggiare ed è rimasto così colpito da questa eclissi che è diventato il suo obiettivo inserire quante più eclissi possibile nel suo programma di vacanze.”

Barlow, 76 anni, ha ricordato di aver programmato presto il suo matrimonio Eclissi solare nel 1972.

“Ho detto ai miei genitori di due possibili date per il mio matrimonio, una il 3 giugno e l'altra l'8 luglio”, ha detto. “Mio padre disse: 'Se vuoi che te lo dia, dovrai scegliere una data anticipata. Non sarò qui l'8 luglio.'” Aveva un'eclissi da raggiungere.

Besser è stato testimone di un'eclissi solare ovunque, dal Nebraska al Brasile, ma ha detto che il suo viaggio preferito è stato quello che ha fatto con diversi amici a Williston, N.D., nel 1979.

“Sono riuscito a documentarlo perfettamente, anche se puntavo la macchina fotografica verso il cielo nero”, ha detto. “La sicurezza viene sempre al primo posto Prevenire lesioni agli occhi. Ero davvero emozionato quando ho visto che la mia mira era buona e sono riuscito a fotografare l'intera eclissi.

Ha detto che sarà pronto lunedì per scattare altre foto e godersi ogni fase del raro evento celeste.

“È davvero incredibile, non c'è niente come quei cieli bui nel bel mezzo della giornata”, ha detto Beiser. “Mi sento sempre un ragazzo fortunato quando vedo questo. Mi ricorda che non importa dove ti trovi nella vita, siamo tutti solo un minuscolo granello nell'universo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto