HP sta semplificando la propria gamma di prodotti e aggiungendo laptop basati sulla tecnologia di “intelligenza artificiale”.

Acquistare un laptop da un importante produttore come HP può essere esasperante, soprattutto perché ci sono così tante opzioni. HP e altri produttori di laptop lo fanno per dare a tutti noi “scelta”, ma se sei il tipo che utilizza “RAM” e “storage” in modo intercambiabile, queste scelte possono creare confusione, il che potrebbe essere uno dei motivi per cui HP Per la grande intelligenza artificiale di oggi e il momento Windows on Arm per ripulire l’intera formazione.

Sono finiti gli Envy, i Pavilion e i Dragonflies, sostituiti da OmniBook orientato al consumatore e da EliteBook e ProBook orientati al business. In ogni caso, l’idea è quella di semplificare le cose per le persone che vogliono semplicemente acquistare un laptop.

Tuttavia, avrai comunque bisogno di una leggenda per decifrare completamente le cose. Di seguito collegherò i grafici forniti da HP, ma ad esempio i nuovi “PC AI” di HP si chiamano HP OmniBook Ognuno di questi è ancora pieno di nome. Ma ragazzi, sono anche dei bei laptop. L’OmniBook bianco

Sì, è necessario un grafico per ordinare la nuova formazione, ma sembra comunque più semplice rispetto al modo in cui HP gestiva le cose in precedenza.
Immagine: HP

Ero lì per fare un riepilogo del nuovo esercizio di branding e parlare di cosa intende esattamente HP quando dice AI PC. (Ho anche guardato i nuovi laptop, ma non li ho accesi e non ho scattato foto.) Questa è una frase che sentirai spesso quando Qualcomm lancerà il nuovo Snapdragon X Elite. Wizards e Microsoft si stanno orientando verso nuove mode legate all’intelligenza artificiale.

Per HP, la differenza più grande tra un laptop AI e un normale computer è l’unità di elaborazione neurale, o NPU. Deve essere in grado di eseguire almeno 40 trilioni di operazioni al secondo. Il nuovo OmniBook

READ  Apple M4 Mac Studio: cosa sappiamo finora

Quando ho chiesto a Pierre-Antoine Robineau e Corey McElroy – rispettivamente vicepresidenti dei portafogli consumer e business di HP – cosa significhi effettivamente questo per la gente comune, si sono affrettati a notare che la rivoluzione dell’intelligenza artificiale, così com’era, era alle sue spalle all’inizio e che gran parte dell’attrattiva dei computer era dovuta alla loro capacità di essere a prova di futuro. Ma hanno anche notato che sarà utile a coloro che oggi si affidano ai flussi di lavoro dell’intelligenza artificiale e sarà in grado di aiutare con cose come la traduzione e l’accessibilità.

1/3

Ho un debole per questo OmniBook bianco.
Immagine: HP

Molte delle funzionalità AI di HP sono piuttosto banali. Potrai accedere a una finestra di richiesta per ChatGPT-3.5 sui laptop HP AI utilizzando AI Companion integrato. Questo programma include anche l’ottimizzazione delle prestazioni del computer basata sull’intelligenza artificiale, simile a ciò che Nvidia fa da anni con DLSS. C’è anche una nuova app chiamata Poly Camera Pro che si basa su ciò che HP ha imparato da essa Polly Un marchio di videoconferenze che ti offre una gamma di controlli della fotocamera basati sull’intelligenza artificiale come sfondi sfocati, filtri e inquadratura automatica. Ancora più importante, Poly Camera Pro dovrebbe funzionare con qualsiasi webcam, non solo con quella integrata, e dovrebbe funzionare con la maggior parte delle principali app di videoconferenza, tra cui Zoom, Microsoft Teams e Google Meet.

Oltre alle nuove funzionalità software e ai processori Snapdragon, OmniBook Sono entrambi sottili (solo 0,55 pollici nel punto più sottile e 0,57 pollici nel punto più spesso) e leggeri (2,97 libbre). Entrambi sono dotati di coperture per webcam integrate che sono così ben integrate che ti chiedi perché non sono standard su tutti i laptop di ogni produttore di laptop. Entrambi iniziano con 16 GB di RAM e hanno touchscreen da 14 pollici con una risoluzione di 2240 x 1400, anche se l’OmniBook arriva al massimo a 32 GB di RAM, mentre l’EliteBook arriva al massimo a 16 GB.

READ  Valorant su PS5 non supporterà la mira giroscopica, per garantire che i giocatori Xbox non siano svantaggiati

ha affermato McIlroy È circa il 17% più veloce di un MacBook Pro con caratteristiche simili e processore M3. HP ha scelto di confrontare i suoi nuovi laptop con il MacBook Pro piuttosto che con l’Air perché sia ​​il MacBook Pro che i laptop HP utilizzano piccole ventole per mantenere freschi i processori Arm, mentre l’Air utilizza il raffreddamento passivo.

Per quanto riguarda la durata della batteria, tali affermazioni erano altrettanto impressionanti. Hanno affermato che la durata della batteria è di circa 22 ore durante la riproduzione di Netflix e fino a 20 giorni di durata della batteria in modalità standby.

L’OmniBook L’EliteBook Ultra AI inizierà a $ 1.699,99 e inizierà la spedizione lo stesso giorno.

Ci sono ancora molte domande senza risposta per HP, Qualcomm e Microsoft quando si tratta di questi nuovi laptop. È davvero così veloce come quello che sta facendo Apple? Il “personal computer basato sull’intelligenza artificiale” avrà davvero importanza per le persone? Avremo maggiore chiarezza in prossimità del lancio di questi laptop quando li esamineremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto